nella-top-100-di-wine-spectator-anche-il-barolo-serralunga-d’alba-2018-renaissance-di-fontanafredda

Serralunga d’Alba (Cn) – Il Barolo del Comune di Serralunga d’Alba 2018 Renaissance, il vino più rappresentativo di Fontanafredda, si aggiudica il 78° posto nella classifica dei 100 migliori vini del mondo di Wine Spectator 2022. E’ il primo Barolo a comparire nella graduatoria. Un grande traguardo sancito da una delle riviste americane più importanti e influenti del settore, che, ogni anno, premia cantine, regioni e annate, dopo un’attenta selezione dei Top 100 tra i vini recensiti negli ultimi 12 mesi in base a qualità, valore, disponibilità ed eccellenza. Prima menzione comunale al mondo, dal 1988, il Barolo del Comune di Serralunga d’Alba 2018 Renaissance, ‘il Barolo della Speranza’, è stato presentato lo scorso 21 marzo, in occasione dei 30 anni dalla prima uscita sul mercato.

Rimani aggiornato su tutte le novità food&beverage per il settore alberghiero e della ristorazione

Leave a Reply