Nek ha confessato un episodio della sua vita che avrebbe potuto portarlo addirittura alla morte. Ecco cos’è accaduto al cantante. 

nek solonotizie24

L’artista è oggi uno degli interpreti musicali più amati ed apprezzati dal grande pubblico italiano. Il suo talento e la sua semplicità hanno infatti fatto breccia nel cuore degli italiani, riempiendo così la sua vita di soddisfazioni ed obiettivi raggiunti. La sua musica non ci fa infatti restare indifferenti, e ha lasciato più volte il segno nelle nostre vite.

Ma cos’è successo recentemente a Nek? Scopriamolo insieme.

La rivelazione di Nek: “Mi sono tagliato la mano”

Nek è stato ospitato nei salotti televisivi di ‘Verissimo‘, la cui puntata andrà in onda domani 30 gennaio 2021.

Durante l’intervista, il cantante ha rivelato un pericoloso episodio che l’ha visto protagonista. Si tratta del bruttissimo incidente alla mano di cui è rimasto vittima a novembre. “Mi sono tagliato la mano con una sega circolare in un momento di distrazione“, ha raccontato il cantante.

Leggi anche —-> Amedeo Goria incidente d’auto: in macchina con lui anche la figlia Guenda

Quest’ultimo ha inoltre dichiarato che tutte le dita sono rimaste danneggiate. L’anulare è però salvato via e il dito medio per metà ma, dopo undici ore di intervento, gli è stata salvata la mano.

Se fossi rimasto più del dovuto nella mia casa in campagna in attesa dei soccorsi“, ha poi continuato l’artista, “nel peggiore dei casi sarei morto dissanguato, nei migliori avrei perso i sensi. Invece, ho avuto il sangue freddo di prendere l’auto e di guidare fino al Pronto Soccorso di Sassuolo“.

Leggi anche —-> Nek il doloroso lutto: “Sarai sempre nel mio cuore” | Il messaggio di addio

Il lungo percorso di riabilitazione

Attualmente, Nek sta facendo un lungo percorso di riabilitazione. Il cantante ha confessato di sentirsi come un bambino, proprio perché ogni giorno acquisisce più mobilità alla mano.

Ho ancora dei momenti di sconforto“, ha detto poi Nek, “soprattutto la mattina, perché rimettere in moto la mano è molto fastidioso e poi, per me che non ho pazienza, è una prova ancora più dura“.

nek e moglie solonotizie24

Infine, arriva il ringraziamento a sua moglie e ai suoi figli. “Se non avessi avuto vicino la mia famiglia sarei caduto in depressione“, ha concluso poi il cantante, “sarebbe stato più complicato“. Nek ha inoltre ribadito quanto questo incidente gli abbia insegnato a valorizzare ogni giorno come se fosse il primo.