Napoli, il San Giovanni Bosco ospedale Covid specialistico: “Assisteremo pazienti con patologie diverse”

napoli,-il-san-giovanni-bosco-ospedale-covid-specialistico:-“assisteremo-pazienti-con-patologie-diverse”

Il San Giovanni Bosco per fronteggiare l’emergenza coronavirus a Napoli. Dopo l’Ospedale del Mare e il Loreto Mare, l’Asl Napoli 1 Centro guidata dal manager Ciro Verdoliva da venerdì 30 ottobre mette a disposizione un’altra struttura per i pazienti covid positivi.

Saranno 85 i posti letto disponibili nel presidio ospedaliero della Doganella che, rispetto ai precedenti due nosocomi, manterrà attivi i reparti di specializzazione (da ortopedia a ginecologia e ostetricia passando per chirurgia e cardiologia) sospendendo l’attività del pronto soccorso. Un obiettivo importate quello raggiunto dall’Asl che, in un periodo d’emergenza dove sono stati sospesi temporaneamente i ricoveri programmati (sia medici che chirurgici), garantirà assistenza ai pazienti covid affetti anche da altre patologie.

Posti letto che saranno così distribuiti: 40 nel reparto di degenza ordinaria, 12 in ginecologia e ostetricia, 6 in ortopedia, 15 chirurgia generale, vascolare, neurochirurgica, 12 (8+4) nel reparto di cardiologia con UTIC.

Con gli 85 posti letto del San Giovanni Bosco salgono a 209 i posti totali a disposizione dell’Asl Napoli 1 Centro per l’emergenza coronavirus. Un dato però che è destinato a crescere ni prossimi giorni. Nel dettaglio: al Covid Center dell’Ospedale del Mare sono 12 i pazienti ricoverati in terapia intensiva su 18 posti letto disponibili (l’obiettivo è arrivare a 72 posti totali).

Nell’ex day surgery dello stesso ospedale di Ponticelli ci sono 39 pazienti in degenza ordinaria su 40 posti disponibili e 8 in terapia sub-intensiva su altrettanti posti letto disponibili.
Al Loreto Mare ci sono invece 10 pazienti in terapia sub-intensiva (l’obiettivo è arrivare a 20 posti letto disponibili) e 40 in degenza ordinaria su 50 posti attivi.

A questi vanno aggiunte le 84 stanze (a uso singolo o doppio) del Covid Residence presente all’Ospedale del Mare. Una struttura riservata ai pazienti asintomatici impossibilitati ad effettuare l’isolamento domiciliare presso il proprio domicilio.

L’articolo Napoli, il San Giovanni Bosco ospedale Covid specialistico: “Assisteremo pazienti con patologie diverse” proviene da Il Riformista.