Moon Star Shoes: le scarpe più costose al mondo sono italiane

moon-star-shoes:-le-scarpe-piu-costose-al-mondo-sono-italiane

Chiudiamo gli occhi e proviamo ad immaginare le scarpe più costose al mondo: le immaginiamo brillanti, tempestate di gemme preziose e create a partire da metalli pregiati. Proviamo poi a pensare al prezzo: ad un certo punto il pensiero si arresterà, non riuscendo a concepire un costo troppo elevato, eppure ci sono scarpe il cui valore supera la fantasia. Stiamo parlando delle “Moon Star Shoes”, le scarpe da donna costose più celebri.

Dimenticate stile sobrio e accessori minimal: queste non sono le scarpe che indossereste quotidianamente per andare a fare la spesa o per andare in ufficio. Più costose di qualsiasi paio di scarpe costose da uomo, le Moon Star Shoes sono ambite da miliardari e sceicchi e di certo non sono pensate per essere riposte all’interno di una scarpiera comune. C’è chi ha addirittura paragonato il loro costo al Pil di un Paese in via di sviluppo: sono state presentate a Dubai e portano la firma del designer italiano Antonio Vietri. Il loro prezzo? Tenetevi forte: parliamo di ben 19,9 milioni di dollari.

Moon Star Shoes: le caratteristiche delle preziose calzature “spaziali”

Come sono fatte queste costosissime scarpe? Antonio Vietri ha dato forma al suo progetto utilizzando oro, diamanti preziosissimi da 30 carati e un materiale decisamente originale che è il motivo principale di un così alto valore: frammenti di un meteorite ritrovato in Argentina nel 1576. Il desiginer campano che vive a Torino, meglio conosciuto come il “calzolaio d’oro” lavora da tempo nel campo degli accesso e degli oggetti di lusso a sei zeri.

Dopo aver annunciato l’idea di lavorare ad un articolo così innovativo, ha deciso di presentare le sue scarpe milionarie a Dubai, nell’ambito del Mide, un evento dedicato al design. Gli increduli spettatori si sono trovati davanti ad un modello di scarpa senza punta, con plateau e cinturino alla caviglia, e con un tacco scolpito in oro ispirato alla forma dei grattacieli Art Decò. La tomaia è in argento e sulla punta spiccano decori ellittici dorati, così come sul collo del piede e all’altezza della caviglia. 

Non è tutto: le scarpe sono ulteriormente impreziosite da un inserto frontale tempestato di diamanti e dietro, all’altezza del tallone, è protagonista una pietra pendente, un pezzo del celebre meteorite che rende le scarpe stellari. Prima che arrivassero le Moon Star Shoes lo scettro della scarpa più costosa al mondo era delle scarpe in oro da 15,5 milioni di dollari, passato di diritto a queste scarpe in oro e diamanti con l’aggiunta di un dettaglio unico, più che raro. 

scarpe moon star shoes

Moon Star Shoes

Antonio Vietri: chi è e come è nata l’idea delle Moon Star Shoes

Antonio Vietri, il designer che ha firmato le Moon Star Shoes, proviene da una tradizione familiare nel campo delle calzature. Ha deciso di specializzarsi poi nel settore delle scarpe italiane di lusso e dopo mesi di studio e lavoro ha dato alla luce il suo primo paio di scarpe da uomo, fatte a mano, interamente in oro. Le sue scarpe da sei zeri sono esclusiva di ricchissimi imprenditori e sono trattate come pezzi unici: dopo averle ordinate, il cliente riceve una visita dello staff di Vietri, che fotografa il piede con uno scanner 3D per passare alla realizzazione di una scarpa rigorosamente su misura. Per realizzare una scarpa di lusso artigianalmente c’è bisogno di circa 6 mesi di lavoro a cura di artigiani che lavorano tra il Piemonte e le Marche. Sarà poi un elicottero a consegnarle direttamente nelle mani del cliente.

Gli acquirenti delle scarpe del designer italiano arrivano soprattutto dai mercati esteri, come Cina ed Emirati Arabi. Per questo Antonio ha deciso di presentare le sue creazioni in occasione delle fiere dedicate all’eccellenza italiana a Dubai, come è successo con la collezione donna Cinderella, composta da scarpe preziose in platino e diamanti, presentata nel 2017. Antonio si muove tra gli Emirati e l’Italia: vive a Torino ma organizza Master Class per giovani designer in collaborazione con l’Istituto fashion di Dubai. Sempre molto attento alle iniziative che stimolano i nuovi talenti ha organizzato anche il Piedimont Design Contest, un concorso per l’ideazione e la progettazione di una calzatura di lusso.

Ispirato da Manolo Blanik, Jimmy Choo e Giorgio Armani, ha portato con orgoglio in alto il nome del Made in Italy nel mondo, presentando queste scarpe che arrivano direttamente dallo spazio, con quei due frammenti color grigio chiaro di un meteorite risalente a circa 4,5 miliardi di anni fa e ritrovato in terra argentina. 30 persone, ognuna con un compito ben preciso, hanno contribuito alla realizzazione di queste calzature davvero uniche al mondo. “L’obiettivo è portare negli Emirati Arabi l’eccellenza italiana nella moda, ma anche unire le città di Torino e Dubai. Ci tenevo a portare questo record a Torino, città a cui devo molto per il supporto che mi ha dato”, così ha spiegato Antonio Vietri a proposito della sua idea. 

20 milioni di dollari: ecco quanto valgono le scarpe più costose del mondo, totalmente Made in Italy, con l’aggiunta di un dettaglio che arriva direttamente dallo spazio e le rende straordinariamente uniche.

L’articolo Moon Star Shoes: le scarpe più costose al mondo sono italiane proviene da Italian’s Excellence.