Miriam Leone, la sua ultima foto rievoca il viaggio dei Medici

Miriam Leone, la bella lavandaia della serie tv I Medici
Miriam Leone, la bella lavandaia della serie tv I Medici

Le sue parole hanno scatenato i like e i commenti dei suoi follower, i quali si sono espressi ricordando la sua performance nella serie Tv storica.

Il profilo citato nella descrizione della foto Instagram è quello di Fabio Lovino un fotografo romano, il quale per passione amore della fotografia ha cominciato da giovanissimo a fotografare.

Il fotografo ha collaborato con: Mark Knopfler, Elisa, Caparezza, i Subsonica, Marina Rei, Alex Britti e Sergio Cammariere. Mentre nel suo portfolio è possibile notare celebrità internazionali come Robert De Niro, Al Pacino, Benicio del Toro, Martin Scorsese, Francis Coppola, David Lynch, Marco Bellocchio, ecc.

Le sue fotografie e i suoi ritratti sono stati pubblicati sulle copertine dei più famosi magazine esteri come: Max, Elle, Vogue, Vanity Fair, Rolling Stones ed Express.

Miriam Leone e il caso del corpo senza veli

Miriam ha interpretato ne I Medici il ruolo di una lavandaia che posa come modella, nella dimora degli artisti più illustri del tempo. Cosimo de’ Medici si innamora di lei, ma in cuor suo sa che non potrà mai essere la compagna di un uomo come lui.

La sua interpretazione ha sorto diversi dubbi nel web, molti di questi sono stati alimentati nei forum degli appassionati di Fiction.

>>>>>>>>>>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Miriam Leone, l’annuncio: “Abbiamo appena finito di girare”

Alcuni critici hanno sollevato il sospetto che l’attrice non sembri lei, ma bensì una controfigura. Ci sono alcuni fermi immagine nel web che documentano questa teoria. Nonostante tutto la Miriam Leone ha mostrato il suo corpo senza veli, nel 1992 ma anche in quel caso molti sostengono che il corpo in questione non sia il suo.

Bisogna ricordare anche che la serie I Medici ha alimentato un’altra accesa discussione per quanto riguarda il falso storico sulla quale è basata. Giovanni De’ Medici è morto a 69 anni, ma nella serie TV si fa intendere che sia stato avvelenato.

In questo modo il regista ha fatto in modo di aprire un’indagine per capire su chi sia stato il colpevole tra i suoi figli, per riuscire ad arrivare al potere del padre.