meteo,-a-natale-dominio-del-super-anticiclone-africano:-le-previsioni

Anche durante la giornata di Natale il meteo sarà condizionato dal dominio dell’anticiclone africano: ancora stabilità su tutta la penisola.

La situazione meteorologica sulla penisola italiana continuerà ad essere condizionata dal super anticiclone africano. Non ci saranno grandi novità rispetto agli ultimi giorni, con la situazione che si manterrà stabile su gran parte dello Stivale.

Meteo Natale
Come cambia la situazione meteorologica sulla penisola (via Pixabay)

A sorpresa il Natale sarà contrassegnato dalla presenza sempre più ingombrante di un super anticiclone di matrice africana pronto ad estendersi su tutto il paese. Da alcuni giorni, come abbiamo analizzato in precedenza, la Penisola è sotto l’influenza stabilizzante di questa vasta area di alta pressione che prende le sue origini infatti proprio dal cuore pulsante del continente africano. Le sue masse di aria calda sanno quindi invadendo tutte le regioni dell’Italia. Il contesto climatico mostrerà connotati ben lontani dall’essere invernali.

Avremo quindi un tempo decisamente soleggiato con temperature che si manterranno su valori decisamente lontani da quelli che si registrano solitamente in questo periodo. Più che inverno quindi si potrà notare una situazione a dir poco primaverile. Mentre spostandoci verso Nord avremo delle sfumature che andranno sempre più verso il grigio. Il contrasto tra queste due differenti masse d’aria sarà all’origine della formazioni di fitte nebbie e di nubi basse. Scopriamo cosa succederà nelle prossime ore.

Meteo, anche Natale condizionato dall’anticiclone: le previsioni

Meteo
Tutte le previsioni per i prossimi giorni (via Pixabay)

Il weekend di Natale si chiuderà con l’anticiclone africano che dominerà la scena. Avremo quindi un clima poco invernale, mite e a tratti uggioso. Nubi basse, nebbie e anche qualche pioggia saranno le vere protagoniste al Centro-Nord, mentre al Sud avremo spazio per ampie schiarite. Andiamo quindi a scoprire come sarà questo Natale sui tre settori principali della penisola.

Sulle regioni del Nord Italia avremo sin dal mattino una situazione poco nuvolosa per nebbie e nubi basse in Val Padana. Mentre invece avremo anche delle piogge su Liguria, bassa Lombardia, Friuli Venezia Giulia e la parte dell’ovest dell’Emilia Romagna. Ampie schiarite invece sulle Alpi. Mentre invece le temperature risulteranno in calo con massime che oscilleranno dai 6 agli 11 gradi.

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia avremo una mattinata a tratti nuvolosa, caratterizzata da nebbie e nubi basse su pianure di Toscana, Umbria, Lazio e alte Marche. Ampie schiarite invece caratterizzeranno il Natale in Abruzzo. I valori termici risulteranno stazionari, con massime che si stabilizzeranno tra i 12 ai 17 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo una situazione in prevalenza sereno o poco nuvoloso. Inoltre avremo anche delle nubi basse sulle coste tirrenico. I valori termici qui risulteranno nuovamente in rialzo, con massime che andranno ad attestarsi tra i 17 ai 21 gradi.