Meghan contro la famiglia reale: ‘Non mi metteranno a tacere’







4/3/2021 | 5 MINUTI DI LETTURA

  • E’ stata pubblicata una nuova, esplosiva clip dell’intervista che andrà in onda domenica
  • La 39enne ha accusato la famiglia reale, e quindi la regina, di aver alimentato falsità sul conto suo e di Harry
  • Ormai è guerra aperta: in molti sostengo che l’ultima mossa di Elisabetta sia un atto ostile verso la Markle

Ormai è davvero guerra aperta tra Meghan Markle e il Principe Harry da una parte e il resto della famiglia reale dall’altra. E’ stata infatti pubblicata una nuova, esplosiva clip tratta dall’intervista che Oprah Winfrey ha fatto all’ex attrice e al marito e che andrà in onda in maniera integrale sulla CBS la prossima domenica (7 marzo). Nel video si vede Meghan che afferma di non avere intenzione di lasciarsi mettere a tacere della famiglia reale dopo che da Buckingham Palace, e quindi da parte della stessa regina Elisabetta, sarebbero state alimentate falsità sul conto suo e di Harry.

Meghan Markle, 39 anni, incinta del secondo figlio, ha affermato di non avere intenzione di farsi mettere a tacere dalla famiglia reale e dalla regina Elisabetta
Meghan Markle, 39 anni, incinta del secondo figlio, ha affermato di non avere intenzione di farsi mettere a tacere dalla famiglia reale e dalla regina Elisabetta

Nel video si vede Oprah chiederle: “Come pensi che il Palazzo reagirà a quello che hai detto qui oggi?”. La risposta di Meghan non lascia dubbi: “Non so come potrebbero aspettarsi che dopo tutto questo tempo noi saremmo rimasti semplicemente in silenzio se c’è un ruolo attivo della Firm (ovvero come viene chiamata in gergo la famiglia reale, ndr) nel perpetuare bugie su di noi”. “So che c’è il rischio di perdere qualcosa, ma voglio dire, ormai tanto è già stato perso”, ha aggiunto.

Solo pochi giorni fa Buckingham Palace ha fatto sapere di aver aperto un’inchiesta su presunti atti di bullismo da parte di Meghan nei confronti di alcuni membri dello staff reale ai tempi in cui lei ed Harry abitavano a Londra. Tutto è partito da un articolo sul The Times. Ma chi conosce bene le dinamiche di Palazzo sa che molto probabilmente si tratta di un’operazione “a orologeria” e pilotata per screditare Meghan agli occhi del pubblico, soprattutto in vista dell’intervista che sta per andare in onda (non è un caso che le accuse escano fuori con anni di ritardo).

L'intervista integrale di Oprah Winfrey, la conduttrice più famosa e amata degli Stati Uniti, a Meghan andrà in onda domenica 7 marzo
L’intervista integrale di Oprah Winfrey, la conduttrice più famosa e amata degli Stati Uniti, a Meghan andrà in onda domenica 7 marzo

Meghan appare essere molto coraggiosa. La lotta è infatti impari: il potere politico e mediatico della famiglia reale è fortissimo e dire la verità può costare caro. Dall’altra parte la regina e il resto del “clan” hanno in realtà molto da perdere. Nessuno ha digerito la mossa dei Duchi di Sussex di lasciare il grigiume di Londra (una delle città con meno ore di sole all’anno) per il sole della California.

Elisabetta puntava molto su di loro per “svecchiare” l’immagine della monarchia e dargli un tocco “multiculturale” (Meghan è straniera e ha un genitore di colore, come ormai molti in Inghilterra). Ora però la coppia ha scelto una strada diversa e la sovrana sta cercando di vendicarsi. Facendo così rischia però di esporre gli intrighi di palazzo, mettendo in pericolo la sopravvivenza dell’istituzione stessa, da molti considera (oggettivamente non a torto) un simbolo delle disuguaglianze sociali e della mancanza di pari opportunità per chi nasce in famiglie più svantaggiate…

Scritto da: il 4/3/2021.

Commenti

Per commentare è necessario registrarsi, una volta sola, alla piattaforma Disqus tramite e-mail o profilo social (Facebook, Twitter o Google). Se non è confermato l’indirizzo mail, il commento resterà in attesa di approvazione.

Inserendo un commento, l’utente dichiara di aver letto, compreso e accettato il .

Related Posts

Leave a Reply