ESCLUSIVO: La moglie del medico di Miami “perfettamente sano”, 56 anni, morto per una malattia del sangue 16 giorni dopo aver ricevuto il vaccino Pfizer Covid-19 è certa che sia stato innescato dal vaccino, poiché il gigante della azienda indaga sulla prima morte con un sospetto collegamento con il vaccino

La moglie in lutto di un importante medico della Florida ha detto a DailyMail.com come il suo marito “perfetto” sia morto per una misteriosa malattia del sangue, pochi giorni dopo aver ricevuto il vaccino Pfizer Covid-19.

Heidi Neckelmann dice che l’ostetrico Gregory Michael, 56 anni – il suo “ migliore amico ” e partner da 28 anni – era attivo, sano e non aveva condizioni preesistenti prima di ricevere il colpo il 18 dicembre.

Tuttavia è morto per un ictus domenica mattina dopo aver improvvisamente sviluppato una rara malattia autoimmune che fa sì che il corpo distrugga le proprie piastrine, i minuscoli frammenti che aiutano la coagulazione del sangue.

Heidi sconvolta, 58 anni, pensa che il rivoluzionario vaccino Pfizer-BioNtech possa essere stato in qualche modo il fattore scatenante.

“Nella mia mente la sua morte era collegata al 100 per cento al vaccino. Non ci sono altre spiegazioni “, ha detto a DailyMail.com, trattenendo le lacrime.

«Era in ottima salute. Non fumava, beveva alcolici di tanto in tanto ma solo socialmente. Ha lavorato fuori, avevamo i kayak, era un pescatore d’altura.

“Lo hanno controllato per tutto ciò che puoi immaginare dopo, anche il cancro, e non c’era assolutamente nient’altro che non andava in lui.”

Pfizer ha dichiarato mercoledì a DailyMail.com di essere a conoscenza della morte “altamente insolita” del Dr. Michael e che stava indagando ulteriormente.

Tuttavia un portavoce ha ammonito: “Non crediamo in questo momento che ci sia un collegamento diretto con il vaccino”.