Massimo Ghini: ‘Mio figlio 25enne ricoverato con polmonite da Covid dopo serata con amici’







25/2/2021 | 2 MINUTI DI LETTURA

  • ‘Tutto è nato da un assembramento. Avevano fatto tutti il tampone, ma…’
  • L’attore romano racconta la paura per il suo ragazzo

Massimo Ghini racconta la paura provata per il figlio 25enne ricoverato con polmonite bilaterale da Covid dopo una serata con gli amici. L’attore romano 66enne, padre Camilla e Lorenzo, i gemelli 27enni, Leonardo, e Margherita, 22 anni, ha vissuto ore di terrone, come confessa all’Adnkronos.

Massimo Ghini: 'Mio figlio 25enne ricoverato con polmonite da Covid dopo serata con amici'
Massimo Ghini: ‘Mio figlio 25enne ricoverato con polmonite da Covid dopo serata con amici’

“Dopo l’odissea di mia figlia che non riusciva a tornare da Londra in Italia ora ho anche mio figlio di 25 anni in ospedale con una polmonite bilaterale da Covid”, rivela Ghini. “Il virus ora non colpisce solo gli anziani ma anche i giovani ed è diventato molto più pericoloso. In una situazione del genere che trovo allucinante penso che la politica si debba occupare prima di tutto di questa emergenza nazionale”, aggiunge.

Poi racconta come il figlio si è preso il Covid: “Tutto è nato da un assembramento. Mio figlio e un gruppo di suoi amici avevano deciso, visto che non ne potevano più, di incontrarsi in una casa e avevano fatto tutti il tampone rapido. Invece non è servito a niente”. 

“All’inizio, quando ha scoperto di essere positivo diceva di sentirsi bene – prosegue l’artista – poi dopo aver consultato il nostro medico di fiducia è stato portato di corsa in ospedale dove gli è stata diagnosticata una polmonite bilaterale. Ora sta meglio, è ancora positivo e si trova in un Covid-hotel e sta continuando a farsi la sua quarantena”.

Scritto da: il 25/2/2021.

Commenti

Per commentare è necessario registrarsi, una volta sola, alla piattaforma Disqus tramite e-mail o profilo social (Facebook, Twitter o Google). Se non è confermato l’indirizzo mail, il commento resterà in attesa di approvazione.

Inserendo un commento, l’utente dichiara di aver letto, compreso e accettato il .

Related Posts

Leave a Reply