martin-shkreli-dovra-restituire-65-milioni-di-dollari-guadagnati-alzando-notevolmente-il-prezzo-di-un-farmaco-per-malati-di-cancro-e-aids

Martin Shkreli, controverso ex imprenditore del settore farmaceutico statunitense, dovrà restituire 64,6 milioni di dollari di profitti che lui e la sua azienda, la Turing Pharmaceuticals, avevano ottenuto aumentando da 13 a 750 dollari il prezzo del Daraprim, un farmaco