maria-teresa-ruta,-la-malattia-rara-che-le-ha-cambiato-(in-peggio)-la-vita:-“un-caso-ogni-5-milioni”

Tutto Notizie
Maria Teresa Ruta, la malattia rara che le ha cambiato (in peggio) la vita: “Un caso ogni 5 milioni”

L’attrice e conduttrice Maria Teresa Ruta, ex moglie del giornalista Amedeo Goria, ha confessato la sofferenza provata per la rara malattia, una situazione davvero complicata.

Nel corso della sua carriera, da semplice valletta Maria Teresa Ruta si è fatta strada nel mondo dello spettacolo e non solo, diventando attrice, cantante, scrittrice, conduttrice televisiva, ma anche giornalista. Nel 2003 la prima apparizione in un reality show, “L’Isola dei Famosi” che all’epoca faceva il suo esordio nella tv italiana. Ma è dalla scorsa edizione del Grande Fratello Vip che la Ruta ha vissuto un ritorno nel mondo dello spettacolo ed è proprio in quella Casa, dove ha aperto il suo cuore, che ha raccontato di una brutta malattia che affligge la sua famiglia.

Maria Teresa Ruta e il dramma familiare

Maria Teresa Ruta è stata sposata con Amedeo Goria, con il quale ha avuto anche due figli: Guenda, anche lei inserita nel mondo dello spettacolo dopo il GF Vip, e Gian Amedeo. Proprio quest’ultimo è il protagonista del dramma familiare che la Ruta ha dovuto vivere, a causa di una brutta malattia che affligge il figlio. Per una mamma non è mai facile affrontare la malattia di un figlio, forse è per questo che la Ruta non aveva mai parlato a nessuno della malattia di suo figlio Gian Amedeo Goria.

Durante la sua partecipazione al GF Vip, però, Maria Teresa si è sfogata, parlando di questo problema. Il secondogenito di casa Goria è nato nel 1992, oggi ha 29 anni e i più attenti se lo ricorderanno ospite di Barbara D’Urso a Canale 5. La sua è una malattia molto rara, come ha detto la Ruta: “Solo 5 bambini su 1 milione ne soffrono” La sua patologia si chiama “attività elettrica disturbativa continuativa”, un disturbo non facile da spiegare e che la madre di Gian Amedeo prova raccontare: “Avete presente quando andate a letto stanchissimi e per un attimo vi sembra di avvertire una scarica elettrica in corpo? Bene, mio figlio da bambino aveva una scossa del genere praticamente ogni venti secondi” Una cosa complicata da affrontare, soprattutto con un bambino piccolo e una sorellina che si sente magari messa da parte, ma Maria Teresa Ruta ce l’ha messa tutta per non far pesare a suo figlio la malattia: “Non è vero che amiamo i nostri figli nella stessa maniera, li amiamo nel cuore con lo stesso peso ma poi siamo più presenti con uno e meno con l’altro e questo si sente. E gliel’ho detto: perdonami”

Leggi anche >>> Amedeo Goria e Vera Miales si sono lasciati: le parole del giornalista non lasciano spazio a dubbi

Maria Teresa Ruta, la malattia rara che le ha cambiato (in peggio) la vita: “Un caso ogni 5 milioni”
Ilaria