Mara Venier si è sposata da giovane, appena 17enne. Ricordate chi fu il suo primo grande amore? Attore, purtroppo, prematuramente scomparso qualche anno fa e padre di Elisabetta Ferracini . Ecco di chi stiamo parlando.

Francesco Ferracini, primo amore di Mara Venier

Lei è una delle conduttrici più amate del piccolo schermo, regina indiscussa della domenica televisiva. Della carriera di Mara Venier conosciamo tantissimo: dalla televisione al cinema, fino al programma di punta della rete ammiraglia di Viale Mazzini. Ma ricordate il primo grande amore della conduttrice, nonché papà di Elisabetta Ferracini, figlia di Mara Venier. La conduttrice, originaria di Venezia, si trasferì a Roma da giovanissima per inseguire il suo sogno, ovvero una carriera nel mondo della recitazione. In questi anni conobbe Francesco Ferracini.

Mara Venier aveva appena 17 anni ed era incinta di Elisabetta, oggi attrice di talento e successo. Il matrimonio terminò dopo un anno, dopo mesi di alti e bassi, complice la giovanissima età di entrambi. Probabilmente anche le ambizioni personali, diverse, contribuirono alla rottura. I due però sono sempre rimasti in ottimi rapporti, anche per il bene dell’amata figlia in comune. Purtroppo nel 2016, dopo una lunga battaglia con una terribile malattia, Francesco Ferracini è venuto a mancare. Fu Elisabetta a dare il triste annuncio sui social, parole ricondivise poi da Mara Venier. 

Leggi anche —-> Can Yaman doccia fredda per i fan: stop alla serie

Leggi anche —-> Romina Power capelli cortissimi e frangetta: eccola come non l’avete mai vista

Un lutto difficile da superare

Per Mara Venier è stato un terribile lutto. Il legame tra i due è evidente sfogliando anche le pagine del libro Amori di Zia . Nella biografia, la conduttrice dedica tantissime pagine a Francesco Ferracini, attore di film notissimi come Quelli della Calibro 38 e La polizia è sconfitta . Pagine che trasudano di amore e complicità per un uomo che ha certamente amato. 

E ‘stato sicuramente una delle persone più importanti della sua vita e la sua morte è stata un durissimo colpo. Le strade dei due si divisero: Ferracini continuò la sua carriera di attore, mentre Venier, dopo alcune pellicole di successo, esordì sul piccolo schermo.