Manila Nazzaro: il racconto dell’aborto a Verissimo

manila-nazzaro:-il-racconto-dell’aborto-a-verissimo

Manila Nazzaro e Lorenzo Amoruso hanno recentemente affrontato il dolore di un aborto spontaneo, che ha segnato molto la coppia protagonista di Temptation Island. “Io e Lorenzo desideravamo tanto un figlio” le parole di Manila e il suo doloroso racconto a Verissimo.

Manila Nazzaro

Manila Nazzaro e Lorenzo Amoruso hanno recentemente affrontato il dolore di un aborto spontaneo, che ha segnato molto la coppia protagonista di Temptation Island. I due infatti hanno perso il loro bambino e hanno voluto rendere pubblica la notizia dell’aborto attraverso i loro profili social, per condividere la sofferenza con le tante coppie che stanno vivendo lo stesso sfortunato periodo. Una tristissima notizia che ha causato una forte sofferenza nella loro coppia, infatti a Verissimo Manila ha spiegato: “Io e Lorenzo desideravamo tanto un figlio. Sarebbe stato il frutto di una ripartenza”.

Leggi anche–> Manila Nazzaro e Lorenzo Amoruso: “Abbiamo perso il nostro bambino”

Leggi anche–> Manila Nazzaro shock: confessa su Instagram la perdita del figlio

Un racconto struggente ed emozionante che ha lasciato senza parole anche Silvia Toffanin. Manila Nazzaro infatti ha voluto condividere con il pubblico di Verissimo il racconto nei dettagli dicendo: “Il 17 novembre per un controllo abbiamo scoperto che il cuoricino del bambino che aspettavo non batteva, quindi inizialmente si è ipotizzato che ci volesse più tempo. Lorenzo ha capito subito che non c’era più niente da fare mentre io non volevo accertarlo, lo sentivo ancora dentro, avevo una certezza fisica. Poi, un ulteriore controllo ha certificato che la gravidanza si era interrotta a nove settimane“.

Il dolore di Manila e Lorenzo

È un dolore profondo e silenzioso, mi sono sentita svuotata“, ha raccontato l’ex Miss Italia, “Mi è stato consigliato anche di non raccontarlo e questo ha incrementato ancora di più la mia sofferenza“. A fine intervista poi, Manila ha voluto rivolgere un appello alle donne che hanno vissuto il suo stesso gramma e la sua sofferenza: “Può succedere a tutte, non siamo sole. Non bisogna mai perdere il sorriso, l’arcobaleno arriva sempre“.

L’arrivo di un bambino avrebbe portato ancora più gioia nelle vite dei due Vip ma purtroppo le cose non sono andate per il verso giusto. Gli aborti spontanei in gravidanze sopra i 40 anni sono molto frequenti e sono tantissime le donne che come Manila hanno dovuto affrontare la perdita del loro bambino durante i primi mesi di gestazione. A fare da supporto alla coppia sono stati centinaia di followers che hanno voluto dimostrargli la loro vicinanza tramite tantissimi messaggi. Manila e Lorenzo nel loro post social hanno raccontano il profondo dolore che li ha colpiti ricordando però che la perdita di un bambino non deve essere considerata come un tabù e non bisogna vergognarsene.