linkem-mette-le-mani-su-tiscali:-si-profila-la-nascita-del-quinto-operatore-italiano

1013466?w=660

Se le autorità che vigilano sulla concorrenza e il governo daranno il via libera, Tiscali passerà tra le mani di Linkem nell’ambito di un’operazione che darà alla luce il quinto operatore italiano di rete fissa, nonché il primo nel settore degli accessi a banda larga e ultra larga, con una quota di mercato complessiva del 19,4% stando ai dati Agcom.

È quanto fanno sapere con un comunicato congiunto la società fondata in Sardegna nel ’98 da Renato Soru e il leader italiano degli accessi via etere FWA, segmento in crescita nel terzo trimestre dell’anno secondo le ultime rilevazioni dell’Agcom.

Lo scopo dell’Operazione – si legge nel comunicato – è quello di valorizzare le opportunità di mercato e di sviluppo connesse all’implementazione del PNRR grazie all’offerta di servizi fissi, mobili, 5G, cloud e smart city dedicati a famiglie, imprese e pubbliche amministrazioni.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE