l’attore-ha-raccontato-la-sua-vita-prima-del-successo:-“a-18-anni-andavo-a-fare-il-pubblico”

L’attore ha raccontato in un’intervista la sua vita prima del successo, ecco che cosa faceva: “A 18 anni andavo a fare il pubblico”.

Prima di entrare nel mondo dello spettacolo e di ottenere il successo sperato molti personaggi ne hanno fatto di strada e di gavetta. C’è chi prima di avviare la propria carriera si è impegnato negli studi e ha fatto tantissimi sacrifici per poter arrivare dov’è oggi e c’è chi ha avuto la fortuna di esordire all’improvviso. Per esempio Salvatore Esposito ha raccontato di averne fatti tanti e altrettanti la sua famiglia.

attore prima successo
Attore prima successo (credits: mediaset play)

In un’intervista a Verissimo, ai microfoni di Silvia Toffanin, ha spiegato anche che quando studiava all’Accademia e i suoi amici volevano uscire, lui diceva di non volere ma in realtà era perchè non aveva soldi. Una confessione arrivata oggi, dopo aver toccato il successo grazie al personaggio di Genny Savastano in Gomorra. Personaggio che gli ha dato la popolarità in tutto il mondo. Nonostante la fama i suoi genitori gli hanno sempre detto di mantenere l’umiltà perchè basta poco per perderla e cadere. Anche un altro amatissimo attore ha raccontato, sempre ai microfoni della Toffanin, quando è stato ospite di una puntata, com’era la sua vita prima di diventare famoso.

Ha svelato che prima ancora faceva il pubblico, a 18 anni, con la speranza nel cuore di potersi presto affermare nello spettacolo come le persone che vedeva in quelle trasmissioni.

L’attore in una recente intervista ha parlato della sua vita prima di diventare famoso: “A 18 anni andavo a fare il pubblico”

In un’intervista rilasciata a Verissimo, ai microfoni di Silvia Toffanin, l’attore ha raccontato molto di sè, della sua vita e del successo che ha ottenuto da quando ha esordito. Ha svelato che cosa faceva prima di arrivare dov’è oggi, un percorso fatto di impegno e tanti sacrifici. Giacomo Gianniotti, ospite nello studio della conduttrice, ha ripercorso la sua carriera tra Roma e Hollywood.

Ha spiegato che a 18 anni si è trasferito a Roma per provare ad entrare nel mondo dello spettacolo. Inizialmente, ha detto, di aver fatto il pubblico, quando aveva 18 anni: “Andavo a fare il pubblico da Pippo Baudo, guardavo ospiti importanti e sognavo anche io di essere ospite di un programma”. Ha mostrato l’emozione di essere seduto lì, a Verissimo, mettendola in primo piano anche a parole.

attore prima del successo
Confessione dell’attore (credits: mediaset play)

Gianniotti è diventato famoso grazie al ruolo che l’ha consacrato al grande pubblico, quello del dottor De Luca nella serie televisiva statunitense Grey’s Anatomy. Ha anche raccontato che quando ha terminato con la serie famosissima, ha pensato di tornare a lavorare in Italia. Ed è successo proprio questo, dal 17 novembre infatti l’attore è al cinema con Diabolik-Ginko all’attacco. A voi piace Giacomo Gianniotti?