l’anno-che-verra,-cast-ricchissimo:-annunciati-i-primi-ospiti-di-amadeus-–-lanostratv

Scritto da Vincenzo Pennisi, il Dicembre 22, 2022 , in Musica

foto amadeus l'anno che verrà

Amadeus e la grande squadra dell’evento di fine anno: tutti i nomi

Si avvicina il tradizionale appuntamento di fine anno per Amadeus e Rai1. Il conduttore e direttore artistico del Festival di Sanremo condurrà, prima di sbarcare in Riviera per preparare la kermesse, il classico L’anno che verrà, evento che segnerà la conclusione del 2022. Immediatamente dopo il Messaggio di fine anno del Presidente della Repubblica italiana Sergio Mattarella, trasmesso anche quest’anno a reti unificate, la linea passerà dunque a Perugia dove si attenderà in diretta la mezzanotte per dare il benvenuto al nuovo anno. L’evento è realizzato in collaborazione con la Regione Umbria e con il Comune della città di Perugia e sarà gratis, senza necessità di prenotazione alcuna per il pubblico che non vorrà perdere l’appuntamento.  E la squadra di ospiti di Amadeus è di quelle importanti, con grandi artisti pronti a salire sul palco umbro. Nel secondo paragrafo scopriremo chi saranno gli ospiti de L’anno che verrà.

L’anno che verrà, chi salirà sul palco

Anche quest’anno sul palco de L’anno che verrà si alterneranno grandi ospiti musicali con altrettanti ospiti di rilievo. Tra i protagonisti attedi da Amadeus spazio al neo conduttore Nek, poi Piero Pelù, Noemi, Donatella Rettore, i Modà che a febbraio torneranno a Sanremo, ma anche Umberto Tozzi, Raf, I Ricchi e poveri e Iva Zanicchi, reduce dal gran successo di Ballando con le stelle. Per i momenti comici invece non mancherà lo showman siciliano Nino Frassica. Insomma un cast davvero eccezionale per l’edizione 2023 de L’anno che verrà in onda sabato 31 dicembre, subito dopo le parole di fine anno del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Appuntamento fissato a Perugia.

Un’altra grande novità per il conduttore

Subito dopo la tanto attesa serata di fine anno che Amadeus guiderà su Rai1, l’attesa passerà tutta all’avvicinamento al Festival di Sanremo. E intanto aumentano anche le sorprese, con il conduttore e direttore artistico della kermesse che proprio nelle scorse ore, dopo aver architettato una gag con l’amico del cuore Fiorello, ha annunciato dei cambiamenti per quanto riguarda la serata delle Cover. Infatti, a partire da quest’anno, i cantanti in gara potranno portare sul palco delle riproposizioni di pezzi usciti fino al 2009. Sorpresa dunque per i vari Ultimo, Marco Mengoni, Gianluca Grignani, Anna Oxa e compagnia, che avranno la possibilità di attingere da un repertorio artistico vastissimo per la notte delle Cover. Ma prima dell’appuntamento in Riviera, Amadeus trasporterà il pubblico di Rai 1 nel 2023.

Leave a Reply