Lady Gaga a Roma, ma a Los Angeles rapiscono i suoi bulldog

Lady Gaga è a Roma per girare il film “Gucci“, per la regia di Ridley Scott, sull’omicidio di Maurizio Gucci. Ma mentre lei è stata paparazzata in centro a Roma, bruna e con un abito animalier, a Los Angeles il suo dogsitter è stato vittima di una sparatoria e due degli amati bulldog della cantante sono stati rapiti.

Nelle ore in cui la popstar atterrava in Italia, il suo dogsitter, Ryan Fischer, 30 anni, era uscito per portare a spasso i tre cani verso le dieci di sera, ma è stato aggredito a West Hollywood. Il ragazzo è rimasto ferito gravemente da quattro colpi di arma da fuoco, ed è in ospedale in gravi condizioni, mentre i rapitori sono scappati con due dei tre bulldog della cantante, Koji e Gustav. Gaga ha offerto mezzo milione di dollari per il loro riscatto. Un terzo cane, Miss Asia, è scappato, ma è stato ritrovato e riconsegnato dalla polizia a una guardia del corpo della cantante.

Lady Gaga di nuovo al cinema

Dopo il successo di “A star is Born”, Lady Gaga torna quindi al cinema con un altro ruolo importante, infatti la popstar interpreterà il ruolo di Patrizia Reggiani, condannata come mandante dell’omicidio del marito. La vittima, Maurizio Gucci invece, avrà il volto di Adam Driver e a completare il cast ci saranno anche Jared Leto, Al Pacino, oltre agli attori Jack Huston e Reeve Carney. Le riprese del film stanno finalmente per iniziare ma l’uscita, che era programmata per il novembre 2021, potrebbe slittare al 2022 a causa della pandemia e del rapimento dei due cani dell’attrice.

POTREBBE INTERESSARTI: Muore Ronald Pickup, celebre attore nella serie tv Netflix: The Crown

Related Posts