la-migliore-attrezzatura-da-escursionismo-(2022):-zaini,-tende-e-altro

REI Cooperativa 537

Foto: REI

Dimensioni da uomo, Taglie da donna

Si possono indossare giacche imbottite come strati intermedi al posto del pile. Più spesso, però, costituiscono lo strato più esterno del tuo sistema di abbigliamento. Taglia in modo che il tuo piumino possa stare sopra uno strato base, uno strato intermedio e una giacca antipioggia. I gonfi sono molto caldi ma fragili.

Dimensioni da uomo, Dimensioni da donna

REI’s sub-$114 Giacca Rainier utilizza un’impermeabilizzazione laminata di alta qualità per proteggerti dall’essere bagnato. È ben fatto e ha una cerniera centrale resistente alle intemperie, insieme a cerniere per una migliore ventilazione. È un’ottima opzione a buon prezzo per escursioni giornaliere informali. Leggi la nostra guida Migliori giacche antipioggia per ulteriori consigli.

Non ti divertirai durante un’escursione, di qualsiasi lunghezza, se hai delle maledette vesciche sui piedi. Potrebbe essere necessario sperimentare per scoprire quali scarpe e calzini ti piacciono di più. Assicurati di dare un’occhiata alle nostre Migliori scarpe da trail running , Le migliori scarpe a piedi nudi e I migliori calzini high-tech guide per saperne di più.

Salomon X Ultra 3

Foto: Salomon

Dimensioni da uomo, Dimensioni da donna

Per temperature moderate preferiamo la parte bassa, scarpe da trail in mesh non Gore-Tex, come queste di Salomon. Si asciugheranno molto più rapidamente quando sono bagnate rispetto alle scarpe foderate in Gore-Tex e, parlando per esperienza, sono abbastanza calde quando si muovono, anche in 45-temperature . Ci piace anche il ventilatore Merrell Moab 2 comparabile (dimensioni da donna , taglie da uomo ) per $ 69.

Dimensioni da uomo , Taglie Donna

Dove consiglierò gli stivali foderati in Gore-Tex su neve e ghiaccio sentieri. Il contatto costante con la neve assorbirà le scarpe prive di resistenza all’acqua. I rinnegati esistono da sempre e sono durevoli e comodi, anche se un po’ pesanti a circa 3 libbre al paio. L’altezza media aiuta anche a evitare che la neve si rovesci sopra la parte superiore dello scarpone.

Taglie da uomo , Dimensionamento da donna

Per coloro che cercano di sfrecciare sulle colline e sui sentieri vincolati, questi erano le nostre scarpe da trail running preferite . Grazie all’ampia punta, al basso tallone di 5 mm e alla robusta protezione della punta in gomma, hanno battuto i concorrenti più leggeri. Per correre 3-5 miglia al giorno, sono la nostra prima scelta.

Dimensioni da uomo, Dimensioni da donna

Non consigliamo a tutti di indossare scarponcini da trekking in pelle spessa per la maggior parte delle avventure, ma se fa davvero freddo, vuoi che i tuoi piedi stiano al caldo, e non mind trekking con un po ‘di peso in più, queste sono un’ottima opzione. Funzionano meglio come scarpe lifestyle che puoi portare direttamente dal sentiero al bar con un semplice risciacquo. Sono anche ottimi per passeggiare in città tra un viaggio e l’altro, dato che sono così classici ed eleganti.

Se i tuoi piedi si surriscaldano, vorrai calze sintetiche , che si asciugano più velocemente della lana. Questo paio di Wrightsock è sintetico e ha due strati per evitare vesciche. Chiunque può indossarli, ma Wrightsock ne fa anche una versione in taglie da donna ($15) che è più affusolato e aderente.

Dall’esperienza di alpinismo sui ghiacciai e faticose escursioni nella neve profonda, credo fermamente che un calzino sottile come i Wrightsocks sopra è ancora la soluzione migliore per evitare il surriscaldamento dei piedi. Tuttavia, per le escursioni giornaliere a ritmo lento e il campeggio a bassa intensità, potresti stare meglio con un calzino più spesso per trattenere il calore, poiché non brucerai tante calorie. I Darn Toughs hanno una garanzia a vita (!) e sono ultra confortevoli. Niente lana pruriginosa qui.

Probabilmente non hai bisogno ghette, ma se stai camminando in ambienti polverosi, le accoglierai con favore. Impediscono alla sporcizia di entrare nella parte superiore delle scarpe.

Non dimenticarti della testa e delle mani. Dopo esserti avvolto in caldi strati superiori, strati inferiori e scarpe, assicurati di tenere al caldo la tua zucca e le tue zampe vulnerabili con questi guanti e cappelli.

Dimensioni da uomo, Dimensioni da donna

Il calore non è economico. Questi sono guanti invernali seri che manterranno le tue mani calde e asciutte, anche quando c’è neve sparsa su tutto il terreno. L’isolamento PrimaLoft sintetico e soffice intrappola il calore e il Gore-Tex lo trattiene, quindi sentiti libero di passare un intero pomeriggio a lanciare palle di neve senza che l’acqua fuoriesca.

La lana merino è la roba buona , liscia come la seta e per niente pruriginosa. Queste 100 I guanti in lana merino sono perfetti per le giornate fredde ma non gelide e sono anche touchscreen compatibile in modo da non dover lottare con un guanto per usare il telefono.

A seconda del tempo, potresti aver bisogno di un cappello da sole o un berretto per proteggere la tua zucca. Mi piace un berretto di lana per proteggermi il collo dalle scottature quando fa freddo, e questo Smartwool è abbastanza comodo. Dai un’occhiata alle nostre altre guide, come il Miglior abbigliamento per la protezione solare e I migliori occhiali da sole per ulteriori suggerimenti.

Va bene! Ora che hai tutta la tua attrezzatura, hai bisogno di qualcosa per portarla dentro. L’aspetto più importante di uno zaino è che ti stia bene. I rivenditori all’aperto come REI offrono allestimenti di persona. Caratteristiche come tasche per bottiglie d’acqua, passanti per agganciare l’attrezzatura e cinghie sul petto o in vita probabilmente varieranno a seconda del livello di attività che stai affrontando.

REI Co-Op Flash 22

Foto: REI

Il punto giusto per uno zaino è tra 15 e 25 litri, sufficienti per contenere strati di pioggia, un pile, mappe, acqua, crema solare, pranzo e snack, oltre a spazio per un libro o attrezzatura fotografica. Se questo è esaurito, mi piace anche la montagna . Hardwear UL 21 ($80).

Se rimani sorpreso dalla pioggia, una copertura per zaino è una soluzione rapida e conveniente. Tuttavia, vale la pena notare che l’acqua continuerà a bagnare il cuscinetto posteriore scoperto dello zaino. Se stai percorrendo sentieri incolti e poco curati, una copertura dello zaino potrebbe anche fungere da barriera protettiva sacrificale che impedisce al tuo costoso zaino di essere tagliato.

Un Pack Liner

Usa un piccolo sacchetto compattatore di rifiuti come rivestimento impermeabile all’interno dello zaino per mantenere tutto asciutto in caso di pioggia. Sono più resistenti dei sacchetti della spazzatura e quasi altrettanto economici. Per un secondo strato di difesa contro l’umidità, impacchetta i vestiti e riparati in indumenti resistenti all’acqua sacchi di roba o sacchi asciutti.

Bottiglie d’acqua e purificazione

Uno dei più grandi errori del principiante è quello di non portare l’acqua, anche durante brevi escursioni. A seconda del caldo e del livello di sforzo, potresti avere più sete di quanto pensi. Per una breve escursione di un giorno dovrebbe bastare una bottiglia da un litro. Se esci tutto il giorno o è particolarmente caldo o secco, leggi i diari di viaggio e le raccomandazioni del ranger del parco e fai le valigie di conseguenza. Dai un’occhiata alle nostre Migliori bottiglie d’acqua guida per ulteriori suggerimenti.

Borraccia isolata Miir a bocca stretta

Fotografia: Amazon

Le bottiglie d’acqua in metallo sono inutilmente pesanti per i viaggi più lunghi, ma vanno bene per le escursioni di un giorno quando non gela (guarda Una storia di Natale se vuoi sapere perché). Certo, se hai delle bottiglie di plastica in giro per casa, puoi usarle (ricordati solo di non lasciarle sul sentiero).

Ho dato a questo una menzione d’onore nella mia guida al Le migliori bottiglie d’acqua riutilizzabili perché sono semplicissime ed economiche. I Nalgenes tendono a diventare fragili in ambienti ultra freddi, ma a differenza di una bottiglia di metallo, non sei soggetto a congelare le tue labbra. Non preoccuparti nemmeno del BPA; questa bottiglia è priva di BPA.

Se preferisci le sacche idriche invece delle bottiglie d’acqua, questa è una buona scelta. Prima di tornare alle bottiglie, preferivo il mio Platypus al mio CamelBak perché era più facile da pulire tra un’escursione e l’altra.

I filtri dell’acqua rimuovono non solo virus e batteri, ma anche sedimenti . I sistemi di filtri pieghevoli come Sawyer Squeeze sono estremamente efficaci, leggeri e veloci. Tu potresti usare compresse o goccioline per la purificazione dell’acqua, come Micropur ($16), ma sappi che possono impiegare fino a mezz’ora lavorare sulla maggior parte dei virus e batteri e quattro ore (!) su Cryptosporidium. Se l’acqua è sotto 59 gradi Fahrenheit, ci vuole ancora più tempo per funzionare.

Probabilmente non sei in pericolo attivo su una pista per principianti popolare e ben percorsa . Ma è comunque una buona idea mettere in valigia alcuni di questi articoli per ogni evenienza .

Petzl Actik Lampada Frontale

Foto: Petzl

La tua escursione potrebbe richiedere più tempo che tu pensi. Se corri il rischio di tornare dopo il tramonto, almeno una lampada frontale che brilli 300 lumen ti manterranno sulla strada e ti lasceranno le mani libere. Prendi uno che accetta batterie AAA piuttosto che un nonr batteria ricaricabile rimovibile, così puoi portare i ricambi durante i lunghi viaggi.

Risparmia le ginocchia durante le escursioni in discesa e guadagna stabilità su sentieri imprecisi con un paio di bastoncini da trekking. Questi hanno forti leve di regolazione che non si allentano o scivolano mai, non importa quanto ti appoggi. Coperture in gomma ( $12) impedire loro di raschiare le tracce, e cestini da neve ($11) impedire loro di sfondare la neve.

Uno specchio, che miri agli aerei in alto per attirare la loro attenzione, e un Acme Tornado Whistle ($ 7) può segnalare aiuto se hai bisogno di soccorso.

Se non porti una tenda, porta un bivvy di emergenza. Pesa meno di 4 once e ti manterrà asciutto e caldo (più o meno) se trascorri una notte non programmata all’aperto.

Un kit di primo soccorso

I kit di pronto soccorso preconfezionati sono pesanti, costosi e solitamente incompleti. Pacchetto il tuo in una piccola borsa. Aggiungi un po Band-Aid Hydro Seal ($6). Sono le bende per vesciche più incredibili che abbia mai usato. E prendi un Tasto segno di spunta ($10) o un Coghlans Tick Remover ($ 6) per eliminare quei fastidiosi insetti dal tuo pelle. Sfoglia il nostro Home Emergency Kit Gear guida per altre idee.

La preparazione del viaggio inizia molto prima che tiri fuori lo zaino dall’armadio e inizi a riempirlo di roba. Non puoi imparare tutto prima di intraprendere effettivamente la tua prima gita all’aperto, ma puoi prepararti al successo apprendendo alcune abilità chiave in modo che quando ti imbatti in un problema, saprai come gestirlo.

Il manuale da campo del backpacker

Fotografia: Amazon

I manuali all’aperto possono essere strumenti divertenti e utili per la preparazione, nonché un accumulo di suggerimenti utili. Rick Curtis The Backpacker’s Field Manual è la migliore guida completa sull’escursionismo che abbia mai letto. Puoi anche esercitarti a leggere le mappe topografiche con la tua bussola se raccogli Navigazione nella natura selvaggia ($15) di Bob e Mike Burns.

I messaggeri satellitari possono essere utili, ma lo sono costoso e potresti non doverli usare così spesso. Probabilmente hai già un ottimo compagno di escursioni in tasca. Alltrails è il mio pianificatore pre-viaggio gratuito preferito e lo strumento di scoperta dei sentieri, ma ne abbiamo di più nel nostro Guida alle migliori app per l’escursionismo .

Anche se scarichi Alltrails (e dovresti), è una buona idea scaricare una seconda app di navigazione. Spesso uno avrà i dettagli per un percorso specifico ma non l’altro. Mentre Alltrails è più orientato alla pianificazione pre-viaggio (sebbene sia comunque ottimo per la navigazione su pista), Gaia GPS ha lo scopo di offrirti una varietà di mappe topografiche aggiornate che puoi scaricare per l’utilizzo offline. Prima del viaggio, scarica le mappe su entrambe le app per ridurre le possibilità di perderti una volta che sei sul sentiero.

Se sei da solo nei boschi, è utile per sapere cosa fare in situazioni di emergenza. Un corso di primo soccorso incentrato su situazioni all’aperto è un buon punto di partenza. Se desideri una formazione più completa (e costosa), la National Outdoor Leadership School (NOLS) ha un eccellente Corso Wilderness First Responder.

Dirigersi nella natura selvaggia può essere un po’ intimidatorio all’inizio. Alcune persone trovano conforto nell’avere un ausilio alla navigazione legato ai polsi. Altri vogliono semplicemente tenere traccia delle loro escursioni per analizzare i loro obiettivi di fitness. Consulta le nostre guide al I migliori fitness tracker e I migliori smartwatch per altre delle nostre scelte preferite.

Noi chiamiamo Charge 5 (8/10, WIRED consiglia) il miglior fitness tracker completo per la sua combinazione di prezzo relativamente basso e il suo stuolo di sensori biometrici. C’è un allarme intelligente che determina il momento migliore durante il ciclo del sonno per impostare un allarme, ECG per monitorare la frequenza cardiaca, strumenti di analisi del sonno che misurano i livelli di ossigeno nel sangue durante la notte e altro ancora. Devi pagare $12 al mese o $78 per anno, per un Abbonamento Fitbit Premium per ottenere il massimo dal Charge 5, però.

Il 7S Sapphire Solar (8/10, WIRED Recommends) ci ha impressionato per la sua connessione GPS rapida e precisa che ha funzionato anche sotto copertura arborea sorprendentemente spessa. Le attività all’aperto preimpostate, dalla bici gravel al nuoto, dalla corsa al boulder, monitorano i dati biometrici in modo da poter analizzare le corse e i percorsi in un secondo momento. L’altimetro, il barometro e la bussola incorporati completano i motivi per cui chiamiamo questa unità certamente costosa il miglior orologio da esterno nel nostro I migliori fitness tracker guida.

Abbiamo incoronato questo orologio secondo classificato nella nostra Miglior fitness tracker guida e il miglior fitness watch nel nostro Guida ai migliori smartwatch . Sincronizzalo con l’app Connect di Garmin e puoi monitorare e analizzare la frequenza cardiaca, l’ossigeno nel sangue, la respirazione e i dati sul sonno. Non c’è il GPS a bordo, dato che si concentra sul tracciamento dei dati sulla salute, ma la batteria dura dai tre ai cinque giorni.

Ci sono sempre alcune stranezze che ti rendono i viaggi sono un po’ più piacevoli, sia togliendo pressione alle tue ginocchia martoriate sia mantenendo il telefono carico di energia in modo da avere un sacco di prove quando i tuoi amici a casa dicono: “Foto o non è successo”.

Caricatore Portatile Anker PowerCore

Fotografia: Amazon

Porto sempre un piccolo banco batteria per tenere il mio telefono rabboccato. Non ci sono prese di corrente nel deserto (ho controllato). Dai un’occhiata al nostro Migliori caricabatterie portatili guida per ulteriori consigli.

Suunto produce le mie bussole preferite. L’ufficio del ranger del parco di solito avrà mappe topografiche dei sentieri se ti fermi prima dell’inizio del sentiero, ma i parchi americani sono più popolari e affollati che mai. Comprane un po’ in anticipo se puoi, così non sarai senza una mappa se l’ufficio del ranger si esaurisce.

Spuntini

Ho provato praticamente tutte le spuntini speciali per l’escursionismo là fuori e non ne consiglio davvero nessuno. Opzioni come GU Stroopwaffel e il I bastoncini di carne grassa di Sweetwood sono molto costosi e di solito troppo ricchi di zucchero o sale per essere salutari. E – questo è un giudizio – la maggior parte di loro ha un sapore piuttosto rango. Ti consiglio di preparare i tuoi snack a casa. Includi molti cibi salati, poiché aiutano il tuo corpo a trattenere l’acqua e scongiurare la disidratazione. Se vuoi qualcosa di più ecologico di Zip-Locs, controlla Bee’s Wrap ($18). Porta da casa un tipico sacco della spazzatura per imballare la tua spazzatura.

Se sei come me e devi prendere il tuo caffè ogni mattina, la birra di Alpinestart non è niente male. Anche io, uno snob al caffè, non vedo l’ora di berne una tazza la mattina quando mi piace appollaiarmi su una roccia e ammirare l’alba. Con questa confezione puoi preparare otto tazze di caffè a tostatura media.

Molte persone adorano ascoltare la musica sui sentieri, ma tienilo nelle orecchie e non disturbare il grandi spazi aperti per chi vuole godersi la quiete. Pixel Buds A-Series (8/10, WIRED Recommends) sono stati nominati i migliori in assoluto nella nostra guida al I migliori auricolari wireless per la loro resistenza all’acqua IPX4, facile abbinamento con Android dispositivi e integrazione dell’Assistente Google.

Immagina questo: sei all’aperto lungo il sentiero, la natura chiama e non c’è bagno in vista. A quel punto, sarai contento di aver preparato una cazzuola economica per scavare un cathole per i rifiuti solidi. Pesa solo 3,1 once e può essere tenuto in una tasca esterna dello zaino.