” La Marcia su Roma per richiedere ed ottenere le dimissioni del Governo oramai finito”

(la dichiarazione dell’ Avvocato Carlo Taormina pubblicato sul suo profilo ufficiale che condivido, riportandolo fedelmente )

CARLO TAORMINA: MARCIA SU ROMA PER BLOCCARE IL POTERE DENTRO I SUOI PALAZZI E DIMISSIONI DEL GOVERNO

“Lo Stato è finito e tutte le pubbliche attività sono solo fonte di danno, di sconcerto e di disperazione per tutti i cittadini, ricchi e poveri, operai e intellettuali”.

Io credo, che siamo giunti al capolinea dello Stato nato dalla seconda guerra mondiale e credo che dobbiamo rivoluzionare la nostra Costituzione per fare in modo che tutti i poteri fondamentali siano nelle mani dei cittadini: Presidente della Repubblica, Presidente del Consiglio eletti dal popolo e tribunali gestiti dalle giurie popolari.

La tecnocrazia, il potere politico, la burocrazia, gli interessi dei poteri occulti e non occulti dell’economia nazionale e mondiale, ci hanno ridotto sul lastrico della democrazia ed anzi della vivibilità di una vita umana e dignitosa. Tutte le scuole e tutte le Università sono deserte, tutti i tribunali dono deserti, tutte le pubbliche amministrazioni sono deserte, tutte le attività commerciali stanno morendo, tutta l’economia sta tornando nelle mani dello Stato secondo i canoni della cultura economica e sociale di stampo comunista, tutti i cittadini con rassegnazione e allo stremo delle forze si stanno piegando ai voleri della politica e della pubblica amministrazione, è stato invertito il rapporto tra cittadino e Stato in modo che sia il cittadino come suddito alle dipendenze dello Stato e non lo Stato al servizio del cittadino.

Sta morendo tutto: la libertà personale, la libertà di circolazione, la libertà di manifestazione del pensiero, la libertà economica che ha ceduto il passo alla logica assistenziale dello Stato per l’imprenditoria. Tutti i dipendenti pubblici di tutte le pubbliche amministrazioni, tutti i magistrati, tutti i funzionari se ne stanno a casa senza fare niente e rubano lo stipendio perche questa è la loro traduzione dello Smart working.

Cari concittadini, non vi basta tutto questo per esplodere, per rivendicare le vostre libertà, i vostri diritti, le vostre aspettative di vita, i vostri desideri ? Se non vi basta, vuol dire che Mussolini aveva ragione nel ritenere il popolo servo del potere. Se vi basta, dovete alzare la testa, anche per evitare che qualche formazione politico-terroristica alzi il mitra !

Marcia silenziosa da tutta Italia per bloccare Roma e il potere dentro si suoi palazzi, fino a dimissioni del governo e indizione immediata di nuove elezioni che comprendano anche la elezione di una assemblea costituente per la emanazione di una nuova costituzione basta sul potere al popolo perché con questa costituzione vigente il sistema istituzionale non potrà mai cambiare perché protetto da meccanismo impraticabili,come i tempi passati fino ad oggi hanno dimostrato. ALL’ATTACCO CON LA MAGGIORANZA SILENZIOSA E PACIFICA !