La grande tecnologia non è d'accordo con questa caratterizzazione

la-grande-tecnologia-non-e-d'accordo-con-questa-caratterizzazione

Quindi i Marlins avevano compagni di squadra con Covid e giocavano comunque i Phillies? Naturalmente i Floridiani impoveriti battono i Phils. (Immagino che tu possa dire che vengo da Filadelfia.)

Oh, e un avvertimento che, come promesso, questa newsletter presto sarà disponibile solo per gli abbonati, il che significa che, a partire da settembre, non leggerai questo sul web. Se la newsletter non mostra già la tua casella di posta, meglio iscriviti a WIRED ora (scontato 50%), e la tua lettura in testo normale sarà ininterrotta.

The Plain View

Ho trovato appropriato che la prima volta che il Congresso ha messo in discussione l'intero quartetto dei più potenti CEO di tecnologia, nessuno fosse effettivamente nella stanza. Quando si sono alzati per giurare il loro “momento del tabacco”, chiamato dopo il giuramento di dirigenti macchiati di nicotina che alla fine hanno dovuto rispondere per averci spinto le sigarette, sono comparsi Sundar Pichai, Mark Zuckerberg, Tim Cook e Jeff Bezos minuscoli quadrati di una griglia parzialmente riempita, catturati da webcam posizionate in stanze di anodyne accuratamente denaturate. (Questo ha infranto le mie speranze di sbirciare le librerie imbottite e forse di individuare una copia di In the Plex o Facebook: The Inside Story .) La distanza non li ha semplicemente liberati dalla mischia sudata di gente della macchina da presa, manifestanti, stampa tabelle e interrogazioni faccia a faccia da parte dei legislatori che godono del vantaggio della corte di casa. Simboleggiava anche la disconnessione tra le persone che si erano designati e il modo in cui i loro interlocutori li vedevano. Il tormentone del giorno, invariabilmente preceduto da una dichiarazione di non responsabilità secondo cui era arrivato con tutto il rispetto per il legislatore che li aveva appena mancati di rispetto, era una variazione di che non sono d'accordo con quella caratterizzazione Oppure non ha accettato la premessa . Oppure l'ha descritta diversamente.

Queste espressioni di who-me? indignazione ogni volta che un membro della sottocommissione giudiziaria della Camera si confrontava con uno degli amministratori delegati con prove di azioni anticoncorrenziali o semplicemente azioni malvagie, e quindi ha concluso in modo ragionevole che ciò che accade in un'azienda si riflette sul carattere dell'azienda. E quelli che lo guidano. Sì, a volte le domande venivano poste in modo da showboat: Perché Google ruba da aziende oneste? Signor Bezos, perché [a seller] paragonerebbe la sua azienda a uno spacciatore? Ma le questioni a cui le domande a cui si riferivano di solito erano supportate da prove – a volte dannose per i documenti interni .

E questo mi è sembrato il punto dell'udienza. L'argomento dichiarato era antitrust, la premessa era che ognuna di quelle aziende aveva messo le spalle a uno o più mercati e stava abusando di quel potere. Ma considerando il nostro blocco legislativo, è improbabile che questo Congresso o anche il prossimo possano approvare una legge che ridefinisce l'antitrust per l'era digitale. L'azione antitrust si svolgerà presso il Dipartimento di Giustizia, la Federal Trade Commission e gli avvocati negli uffici del 59 stati e territori. (E anche quello sarà lento.)

Invece, questa udienza ha riguardato la foratura dell'aura di questi amministratori delegati e delle loro società, nello spirito di malcontento con Big Tech. Il presidente della commissione, il rappresentante David Cicilline (D-Rhode Island), lo ha chiarito nella sua dichiarazione di apertura quando ha denunciato l'enorme potere di questi uomini come una minaccia per l'economia, l'innovazione e la società in generale. “I nostri fondatori non si inchinerebbero davanti a un re, né dovremmo inchinarci davanti agli imperatori dell'economia online”, ha detto, prima di sventolare la bandiera verde per iniziare l'inquisizione.

E sai cosa? Non è così male. Conosco tutti e quattro questi CEO. Ho guardato negli occhi di ciascuno di loro durante più interviste. Si vedono davvero come idealisti. Credono che la loro ricerca su vasta scala sia di beneficio per la società, perché, pensano, le loro aziende sono disposte a fare del bene e più diffondono il bene, meglio è. Ma le questioni sollevate in questa udienza – che sono state precedentemente esposte dalla stampa e da altri organi investigativi – mostrano come l'enorme potere accumulato da quelle compagnie abbia portato ad abusi predatori. Amazon utilizza i dati dei suoi venditori per competere contro di loro. Apple ostacola i concorrenti nel suo App Store. Google favorisce le proprie proprietà nella ricerca. Facebook acquisisce i suoi futuri concorrenti. I CEO non la vedono in questo modo – Non sono d'accordo con quella caratterizzazione! – ma esponendo queste pratiche, in particolare confrontarsi con i trasgressori con le parole dei propri documenti interni è un esercizio utile.

Tuttavia, anche se la maggior parte dei legislatori si sono preparati bene per i loro interrogatori di cinque minuti, ho trovato qualcosa profondamente ipocrita per lo spettacolo. In generale, le grandi aziende tecnologiche spingono i confini della pratica accettabile perché è così che il Congresso consente alle aziende di operare. Il consolidamento del potere e la fusione con i concorrenti sembra essere la via americana. Perché ti aspetti che la tecnologia sia diversa dalle compagnie aeree , media company e biglietteria per concerti ?

L'audizione dovrebbe essere solo l'inizio. Le vittime citate erano generalmente imprese vincolate o schiacciate dal comportamento anticoncorrenziale di quelle gigantesche compagnie. Ma ci sono anche problemi urgenti che colpiscono le centinaia di milioni di persone che utilizzano i prodotti e i servizi di queste aziende. Mi piacerebbe vedere una sessione di ritorno (post-Covid, di persona! Fammi sognare!) Incentrata sulle loro pratiche di sorveglianza, a partire da come veniamo costantemente rintracciati ovunque andiamo nel mondo virtuale e fisico. Le persone sarebbero scioccate ma quasi tutto è considerato legale, perché il Congresso non ci ha protetto con una moderna legge sulla privacy.

Il cattivo comportamento di Big Tech si basa tanto sui suoi fattori abilitanti quanto fa sui suoi imperatori. I nostri legislatori potrebbero essere in forte disaccordo con questa caratterizzazione, ma le loro proteste non sarebbero più convincenti di quelle di Zuckerberg, Pichai, Cook e Bezos.

Time Travel

In 2008, quando Bill Gates si ritirò formalmente da Microsoft, guardò indietro al suo carriera in un'intervista Newsweek con me. Sono rimasto sorpreso quando mi ha detto che non c'erano veri punti bassi. Non ci potevo credere. E così ho sollevato la causa di successo del governo che ha accusato Microsoft di un comportamento anticoncorrenziale e la reputazione di Gates imbrattata per anni:

Steven Levy: Non l'episodio antitrust?

Bill Gates : No, perché ci sono sempre tante cose da fare. Non ha senso che la cosa antitrust fosse la cosa dominante …

Levy: Sì, ma il la cosa antitrust sembrava interessarti personalmente.

Gates: Non mi piaceva. Se avessi una cosa da cambiare, forse toglierei il mio pennellino e lo dipingerei dalla foto. Ma stavamo facendo il nostro miglior lavoro in quel momento. Se guardi alle nostre vendite e ai nostri profitti, guardi al nostro impatto sui non vedenti, guardi al nostro impatto sugli studenti, guardi al nostro potenziamento dell'economia digitale mondiale, quelli sono gli anni più sorprendenti.

Levy: Ora guardi favorevolmente quegli anni?

Cancelli: Non c'è anno in cui non ho amato il mio lavoro. Abbiamo fatto acquisizioni folli in quel periodo, perché tutti stavano andando fuori di testa. Anche con la causa, si potrebbe dire che ci sono alcune lezioni apprese da esso.

Ask Me One Thing

Chris scrive dal Costa Rica, “La corsa è iniziata per un vaccino, ma la mia domanda è, cosa succede se non c'è nessun vaccino? C'è un piano B? Altre strategie terapeutiche? ”

Chris, sta diventando strano. Non sono un medico o un epidemiologo. Eppure continuo a ricevere domande di carattere medico sul coronavirus. (Suppongo che questo argomento rientri nella rubrica “cosa”). Fortunatamente, mi è capitato di aver intervistato il dottor Anthony Fauci questa settimana. Potresti aver sentito parlare di lui: è il direttore del National Institute of Allergy and Malattie infettive ed è anche su una carta da baseball . È ottimista sul fatto che avremo un vaccino e il suo laboratorio ha contribuito a sviluppare un candidato in fase di test. Ma nessuno sa quando sarà pronto un vaccino sicuro ed efficace. Quindi nel frattempo, che può durare a lungo o addirittura per sempre, come da tua richiesta, stiamo usando altre strategie di trattamento. Un mio amico che è presidente del Dipartimento di Medicina dell'Università della California di San Francisco, Bob Wachter , di recente twittato , “Da marzo, abbiamo scoperto 2 farmaci Covid modestamente efficaci (remdesivir e desametasone). Sembra probabile che ne troveremo altri entro la prossima estate, forse anche una pillola che impedisce in primo luogo di ammalarsi di pts “. (“Pts” indica i pazienti che parlano in Twitter. Dovresti seguirlo!)

Puoi inviare domande a mail@wired.com . Scrivi ASK LEVY nella riga dell'oggetto.

Fine Times Chronicle

Disinfettante per le mani balsamico stanno causando cecità, convulsioni e morte.

Ultimo ma non meno importante

Gilad Edelman, il nostro reporter di DC, ha di più sull'audizione .

Ho già detto che Ho intervistato Anthony Fauci ?

Come ci si potrebbe aspettare, 23 e Me sta causando il caos – e fornendo risoluzione — nella vita di coloro che hanno usato o sono stati creati da donazioni di sperma.

Chi può resistere a una storia su come superare un dinosauro ? Potrebbe tornare utile un giorno.

Mi prenderò una pausa per le prossime due settimane, ma continuerai a ricevere la newsletter, sto girando la macchina le chiavi dei miei talentuosi colleghi. Sono sicuro che adorerai i miei sostituti temporanei. Ma non troppo!

Non perdere le edizioni future per soli abbonati di questa colonna. Iscriviti a WIRED (50% di sconto per i lettori di testo normale) oggi.


Altre fantastiche storie CABLATE