La bandiera di Bakhmut donata da Zelensky a Pelosi

la-bandiera-di-bakhmut-donata-da-zelensky-a-pelosi

Con l’applauso di tutto il Congresso, la vicepresidente Kamala Harris e la Speaker della Camera Nancy Pelosi alzano in Aula la bandiera gialla e blu dell’Ucraina. Il presidente Zelensky l’ha portata con sé nel viaggio negli Stati Uniti, il primo fuori dal Paese da quando è iniziata la guerra il 24 febbraio scorso.





Sulla bandiera c’erano le firme di molti soldati impegnati sul fronte di Bakhmut, una città del Donbass che da settimane è la linea di fuoco dove gli ucraini stanno sbarrando la strada ai russi, la battaglia più feroce. Il leader ucraino l’ha raggiunta a sorpresa il 20 dicembre per visitare le truppe impegnate al fronte ed è in quella occasione che i militari gli hanno consegnato il vessillo firmato. Zelebsky aveva promesso che avrebbe passato la bandiera “dai ragazzi al Congresso, al presidente degli Stati Uniti”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi