Kledi Kadiu papà bis, ecco il messaggio che gli ha scritto Maria De Filippi







26/2/2021 | 3 MINUTI DI LETTURA

  • Il bel 46enne ha subito informato la conduttrice della seconda cicogna
  • La moglie di Costanzo gli ha immediatamente risposto…

Kledi Kadiu è felicissimo: la moglie, Charlotte Lazzari, 29 anni, è incinta per la seconda volta. E’ al quarto mese di gravidanza, la cicogna arriverà a metà agosto. Il ballerino 46enne sarà papà bis. I due hanno già Lea, 5 anni. Il danzatore, appena saputo della gravidanza, ha subito informato Maria De Filippi, la donna che gli ha regalato popolarità in tv. La conduttrice ha immediatamente risposto con un messaggio.

La moglie di Costanzo gli ha immediatamente risposto…
La moglie di Costanzo gli ha immediatamente risposto…

“Le ho scritto un messaggino e mi ha risposto con cinque cuori”, rivela Kledi a Gente. Poi aggiunge: “La tv è la mia casa da vent’anni e se ci fosse il progetto o il ruolo giusto, da coreografo o da direttore artistico, ci tornerei volentieri”. Maria De Filippi rimane il suo faro.

“Questo bimbo è arrivato in un periodo un po’ buio, ha portato una luce immensa nella mia vita. Le scuole di danza sono chiuse e sono cinque mesi che non mi muovo da casa”, racconta poi il ballerino. Charlotte sta valutando di partorire a casa. “Sono pronto a tenere la mano a mia moglie. L’altra volta sono stato un po’ in disparte. Aspettavo appena fuori la sala parto e quando è nata Lea mi sono precipitato a prenderla in braccio”, spiega Kadiu.

La moglie, Charlotte Lazzari, 29 anni, è incinta di quattro mesi e partorirà a metà agosto

I due non vogliono svelare il sesso del bebè e anche sul nome rimangono vaghi.  “Il nome della nostra primogenita l’abbiamo deciso all’ultimo, in un hotel di Milano, proprio dove era stata concepita. Stavamo guardando un film con Lea Seydoux. Ci piacciono i nomi internazionali. Io ho origini albanesi, Charlotte francesi”, chiarisce il fascinoso danzatore ex volto di Amici.

Scritto da: il 26/2/2021.

Da non perdere

Commenti

Per commentare è necessario registrarsi, una volta sola, alla piattaforma Disqus tramite e-mail o profilo social (Facebook, Twitter o Google). Se non è confermato l’indirizzo mail, il commento resterà in attesa di approvazione.

Inserendo un commento, l’utente dichiara di aver letto, compreso e accettato il .

Related Posts

Leave a Reply