Kim Kardashian ha chiesto il divorzio a Kanye West, è ufficiale

La notizia era nell’aria da settimane ma adesso è ufficiale: Kim Kardashian ha chiesto il divorzio a Kanye West. La stella dei reality show americani e il celebre rapper e produttore hanno deciso di separarsi. Sarebbe stata la Kardashian a premere per la separazione dopo 7 anni di matrimonio. Poche ore fa Laura Wasser, avvocato della donna, ha depositato i documenti necessari alla separazione, secondo quanto riferito dal New York Post. West avrebbe tentato fino all’ultimo una riconciliazione, senza riuscirci. Chi lo conosce racconta che sarebbe profondamente affranto e che ancora non riuscirebbe a farsi una ragione della decisione della moglie di separarsi.

Kim Kardashian e Kanye West
in foto: Kim Kardashian e Kanye West

Le condizioni del divorzio tra Kim Kardashian e Kanye West

La coppia avrebbe già raggiunto una serie di condizioni pacifiche per il divorzio. Dal matrimonio tra i due, celebrato nel 2014, sono nati 4 figli. Kim e Kanye si sarebbero accordati per l’affidamento congiunto dei loro bambini. Avrebbero inoltre trovato un accordo pacifico per la divisione dei loro beni, tenendo in considerazione anche l’accordo pre-matrimoniale firmato da entrambe le parti prima delle nozze.

La crisi nel 2020, poi la decisione di divorziare

La notizia di una crisi insanabile nel rapporto tra i due era nell’aria già da mesi. A metà del 2020, nel pieno della sua corsa verso la Casa Bianca conclusasi senza successo, West aveva accusato la moglie addossandole la responsabilità di volerlo “far rinchiudere”. Un episodio che aveva profondamente addolorato la Kardashian, spingendola a parlare per la prima volta pubblicamente del disturbo bipolare del quale soffrirebbe l’ormai ex marito. Nei mesi successivi, i due hanno provato a salvare il loro matrimonio ma una serie di fonti vicine alla coppia avevano più volte parlato concretamente della volontà di Kim di divorziare. A frenare la donna solo il profondo affetto nei confronti del padre dei suoi figli e a la volontà di non lasciarlo da solo in un momento tanto difficile per la sua vita e la sua salute.

Related Posts

Leave a Reply