kanye-west-e-marilyn-manson-sotto-attacco:-spunta-un’ex-fidanzata-furiosa

Marilyn Manson, Justin Bieber, Kanye West messa

Nel giorno di Halloween Kanye West ha organizzato un Sunday Service, ossia una messa in compagnia di Justin Bieber e un gruppo di cantanti, tutti riuniti, vestiti di un bianco neon che rifletteva la luce. Uno spettacolo tra il mistico e il macabro. Tra il gruppo, a fianco dei due cantanti, sebbene incappucciato e con il volto semicoperto, tutti hanno immediatamente riconosciuto Marilyn Manson che ha partecipato alla funzione. Ciò ha fatto rabbrividire la sua ex Ashley Morgan Smithline che si è detta inorridita.

LEGGI ANCHE > Hailey Baldwin e Justin Bieber parlano del loro matrimonio: “È stato davvero difficile”

Ashley, ricordiamolo, era l’ex del cantante Manson, citato in giudizio con l’accusa di violenza fisica e abusi psicologici sessuali, rivelando alla rivista People che è stato traumatizzante e straziante vedere come se niente fosse il rocker accanto agli altri due artisti  cantare e pregare, commentando pesantemente: “Sta solo mostrando che al mondo non importa davvero se violenti e se picchi e ferisci tutte queste donne, puoi fare quello che vuoi se hai soldi e sei un ragazzo e sei famoso.”

La sua condanna va anche agli stessi West e Bieber che hanno coinvolto e accettato la presenza di Marilyn e in merito a Kanye West, che ora ha cambiato nome in Ye, ha ammesso: “Quest’uomo deve sapere che sta abilitando uno stupratore. Sta abilitando un aggressore e non solo di una ragazza“. People ha riferito che una fonte affidabile ha dichiarato che Bieber non era stato informato della presenza di Manson al servizio domenicale, mentre un portavoce di quest’ultimo ha detto che era parte integrante della messa sin dall’inizio. Nonostante ciò l’evento è continuato sulle note di Hurricane cantato da Bieber e West e durante la preghiera Manson ha detto: “Grazie per il tuo perdono. Abbiamo scacciato qualsiasi attività demoniaca che cercava di rubare la nostra pace oggi e la nostra gioia”.

LEGGI ANCHE > Ed Sheeran senza filtri: in un’intervista svela dettagli piccanti sulla sua sessualità

Marilyn Manson Kanye West: le ripercussioni sui social coinvolgono anche Bieber

Dopo le nuove accuse e le dure parole della Smithline, anche West e Bieber hanno subito ripercussioni dal mondo social in cui sono stati definiti complici dei presunti abusi del cantante. Alcuni dei commenti Twitter dicono: “Come fa Kanye West ad avere figlie e ad avere a che fare con Marilyn Manson, presunto stupratore e misogino furioso”, oppure: “In realtà è molto inquietante vedere un ampio segmento del famoso set di caccia al potere correre verso il cristofascismo in risposta alle critiche sul loro comportamento”, e ancora “Perché Justin e Kanye sono così a loro agio con un abusatore/stupratore?”, parole forti che prendono una posizione ben chiara in difesa delle tante donne che stanche del silenzio, continuano a denunciare le orribili azioni subite da Marilyn Manson.

Marilyn Manson, Justin Bieber, Kanye West messa
Marilyn Manson, Justin Bieber, Kanye West- Fonte: Youtube