Ivano Michetti: Mariella sua moglie e la voce di Anima Mia

Ivano Michetti: Mariella sua moglie e la voce di Anima Mia

Ivano Michetti dei Cugini di Campagna racconta l'aggiunta di Mariella Michetti a Domenica Live
Ivano Michetti dei Cugini di Campagna racconta l’aggiunta di Mariella Michetti a Domenica Live

Mariella è la moglie di Ivano Michetti, sono stati ospiti a Domenica Live per raccontare l’esperienza dell’ictus. Ivano Michetti è il chitarrista e fratello di Silvano dei Cugini di Campagna.

La donna ha raccontato la sua brutta esperienza dell’ictus a Domenica Live, il tutto è accaduto qualche settimana fa. Dopo il malore, Ivano è stato in coma per 15 giorni, si è lasciato sottoporre ad un delicato intervento chirurgico.

Mariella nonostante tutto gli è stata vicino, proprio per questo motivo lei è la persona che riesce a parlarne più apertamente riguardo tutta la vicenda. I suoi colleghi di gruppo, hanno preferito vivere il tutto nel silenzio non rendendo pubblica la cosa neanche ai fan attraverso i social.

Mariella Michetti, la moglie di Ivano Michetti, chi è e cosa fa

La donna da sempre è stata restia dall’apparire in tv, infatti non si sa quasi nulla sul suo conto, non sono disponibili foto o interviste video dove la donna è comparsa.

Una volta Mariella è comparsa dinanzi alle telecamere, negli anni Settanta, quando Ivano le chiese un favore per ingannare, uno dei talent scout della Rai, era Bruno Voglino.

I Cugini di Campagna erano agli esordi e con Mariella volevano sperimentare e divertirsi giocandosi il tutto per tutto. Nella trasmissione Rai avrebbero dovuto esibirsi con il brano Anima Mia.

Le parole che sentiamo nella canzone Anima mia, ovvero: “non cercarmi” e “non pensarmi”, sono state pronunciate proprio da Mariella Michetti. Ivano dichiara il motivo dell’aggiunta al testo: “E’ cominciato tutto una mattina nel 1973, dove avevo in mano la lacca di Anima Mia, mi presento in Rai spacciandomi per un raccomandato dell’allora presidente Ettore Bernabei e chiedendo di Bruno Voglino.

>>>>>>>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Cugini di Campagna, Ivano Michetti è stato colpito da un ictus

Gli faccio ascoltare il brano, era il primo in assoluto di nostra composizione, e lui si entusiasma subito. Il dramma comincia quando mi chiede di presentargli la cantante: se buca il video, dice, vi garantisco un paio di passaggi televisivi”.

Ivano ideò un trucco per nascondere la voce femminile della donna: “Corro a casa e chiamo Mariella, all’epoca era la mia ragazza e oggi è mia moglie, le dico di procurarsi un paio di jeans borchiati, poi la porto da Voglino, subito dopo il contratto è firma!”. Ivano continua spiegando il senso dell’aggiunta nel brano: “Per dare un senso a Mariella ho pensato di aggiungere questi due passaggi, ‘non cercarmi’ e ‘non pensarmi’, lei doveva semplicemente sussurrarlo alle telecamere”.

Quando il talent scout scoprì tutto, non la prese bene, i Cugini di Campagna vennero esiliati dalla Rai per tre anni.

Related Posts