«ius-soli,-ong-libere-e-liberta-di-critica»:-i-buoni-propositi-di-giorgia-meloni-nella-provocazione-di-tvboy

«A Natale siamo tutti più buoni. Anche il Presidente». Così lo street artist Tvboy festeggia il Natale regalando alla città di Roma un’altra delle sue opere dedicate alla premier. Cappello di Babbo Natale in testa, Giorgia Meloni viene ritratta con il suo quadernino degli appunti, ormai noto protagonista della rubrica social inaugurata dalla premier poche settimane fa. Tra i buoni propositi per l’anno 2023, avrebbe appuntato: «Ius Soli, Ong, Libertà di critica». Non è la prima volta che l’artista affronta in modo ironico o sarcastico alcuni dei temi politici più caldi delle ultime settimane. Appena un mese fa, Meloni è comparsa su un muro della capitale nelle vesti di una suora con in braccio un bambino dalla pelle scura. «Amerai il prossimo tuo come te stesso. Non c’è altro comandamento più importante di questo», aveva scritto nella didascalia dell’immagine pubblicata sui social, citando un versetto del Vangelo di Marco. E ancora: «Suor Giorgia, Centro Storico di Roma». Subito dopo la proposta di decreto anti rave, la premier Giorgia Meloni è comparsa a Bologna nell’opera di Tv Boy The Rave is not over. L’attuale presidente del Consiglio è stata dipinta nelle vesti di una giovane raver con occhiali da sole e spille techno. «Il presidente è accompagnata dal cartello con la frase The rave is not over volutamente inserito per ironizzare sul fatto che per il nostro paese la festa è appena cominciata», aveva scritto in quel caso lo street artist.


December 24, 2022

Continua a leggere su Open


Leggi anche:

Leave a Reply