investita-da-un-suv-mentre-va-a-lavoro:-spezzata-la-vita-di-una-ragazza-di-24-anni

Ieri pomeriggio è morta in ospedale a Treviso la ragazza che nei giorni scorsi era stata investita da un Suv a Olmi di San Biagio di Callalta.

San Biagio di Callalta ragazza investita Suv morta
Ambulanza (Tobias Arhelger – Adobe Stock) – Yeslife.it

Una ragazza di 24 anni è deceduta ieri pomeriggio in ospedale a Treviso, dove era stata trasportata in seguito ad un incidente. La giovane, nella serata di venerdì, era stata investita da un Suv a Olmi di San Biagio di Callalta.

Dopo il violento impatto, sul posto erano arrivati i soccorsi del 118 che hanno provveduto al trasporto d’urgenza presso il nosocomio del capoluogo di provincia. Qui i medici hanno fatto di tutto per tenerla in vita, ma ogni tentativo non ha avuto l’esito sperato.

San Biagio di Callalta, travolta da un Suv: ragazza muore in ospedale dopo giorni di agonia

San Biagio di Callalta ragazza investita Suv morta
Ospedale (Richard Revel – Pixabay) – Yeslife.it

Non ce l’ha fatta Blerine Kryeziu, la 24enne di origine kosovara, ma residente a Treviso, che nella serata di venerdì 18 novembre era stata travolta da un Suv a Olmi, frazione del comune di San Biagio di Callalta.

La giovane, intorno alle 19, stava percorrendo a piedi via San Martino per recarsi in un ristorante, dove lavorava come cameriera. Per cause ancora al vaglio delle forze dell’ordine, come scrivono i colleghi di Fanpage, una Nissan Juke, condotta da un uomo di 68 anni, l’ha centrata in pieno scaraventandola sull’asfalto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Donna trovata priva di vita nella sua abitazione: a lanciare l’allarme i familiari

Il conducente del Suv si è fermato subito ed ha lanciato l’allarme. Sul luogo dell’investimento, dunque, sono arrivati gli operatori sanitari del 118 che hanno prestato le prime cure alla ragazza e successivamente l’hanno trasportata d’urgenza presso l’ospedale Ca’Foncello di Treviso. Qui è arrivata in condizioni critiche ed i medici hanno fatto il possibile per strapparla alla morte sino al tragico epilogo di ieri pomeriggio, lunedì 21 novembre, quando il cuore di Blerine ha smesso di battere per sempre a causa dei gravissimi traumi riportati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Scontro frontale ad un incrocio tra auto e moto: morto chef di soli 20 anni

San Biagio di Callalta ragazza investita Suv morta
Polizia (marcodotto – Adobe Stock) – Yeslife.it

Intervenuti anche gli agenti della Polizia Stradale a cui ora sono affidate le indagini per chiarire le cause dell’incidente che sarebbe avvenuto, riferisce Fanpage, in un tratto non illuminato. Il 68enne alla guida della Nissan è stato sottoposto ai test per determinare se fosse alla guida sotto effetto di alcol o sostanze stupefacenti, risultati negativi.