ingenuity-sfida-l’inverno,-perseverance-scova-tesori-|-aggiornamenti-da-marte

1044104?w=660

Per noi che seguiamo con passione le novità diramate dalla NASA e guardiamo con emozione le più recenti foto provenienti da Marte sembra quasi che il tempo scorra silenzioso, che tutto avvenga in modo statico, come se stessimo dando uno sguardo estemporaneo a delle cartoline provenienti da un pianeta morto. Invece la realtà è molto diversa e, sebbene sia noto a tutti che Marte sia sostanzialmente un deserto senza vita (per quel che ne sappiamo), vento, intemperie, tempeste di sabbia e sbalzi termici pazzeschi sono all’ordine del giorno. Non solo, ci sono anche delle marcate differenze stagionali, molto diverse da quelle terrestri ma particolarmente in grado di inficiare sul funzionamento dei mezzi che l’uomo ha inviato sulla sua superficie, e in certi casi, di metterli del tutto fuori gioco.

Andiamo quindi a scoprire come sta evolvendo l’avventura dei due più recenti mezzi NASA attualmente impegnati nel cratere Jezero, in quella che è senza dubbio la missione marziana più interessante dell’ultimo decennio, Mars 2020. Ma prima di procedere con le più recenti novità, vi riproponiamo a seguire il precedente speciale della serie “Aggiornamenti da Marte” e l’immancabile mappatura in tempo reale che ci indica le posizioni dei due mezzi.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE