Il virologo Pregliasco versione portajella: “Pranzi e cene vietati per tutto il 2021”

il-virologo-pregliasco-versione-portajella:-“pranzi-e-cene-vietati-per-tutto-il-2021”

Ci mancava solo questa, per iniziare nella maniera peggiore un 2021 che già non promette niente di buono, tra i soliti balbettii del governo e il nuovo slancio dei virologi, sempre più star della tv e già impegnati a spiegarci per filo e per segno come vivremo i prossimi 12 mesi. Male, per la precisione, secondo Fabrizio Pregliasco dell’università statale di Milano, intervistato da La Stampa e sicuro dell’arrivo della terza ondata di Covid-19 in Italia. Un’emergenza che dovrà essere necessariamente accompagnata da nuove strette.

Il virologo Pregliasco versione portajella: Pranzi e cene vietati per tutto il 2021

Secondo Pregliasco, infatti, “l’anno nuovo non promette bene. I numeri di questi giorni non consentono di stare tranquilli e prefigurano una terza ondata”. Soluzioni? Nessuna, tranne sperare che “non sia un’ondona”. Ma il virologo non lascia spazi all’ottimismo, nemmeno moderato: “Gli ultimi dati dimostrano la stanchezza del lockdown, ma ora la curva rallenta troppo lentamente per cui è urgente intervenire con nuove misure”. Meglio riporre quindi subito nel cassetto i sogni di un piccolo passo verso il ritorno alla normalità.

Il virologo Pregliasco versione portajella: Pranzi e cene vietati per tutto il 2021

Pregliasco ha inviato il governo a “continuare in questo modo”, mantenendo le attuali misure restrittive. E prolungando la zona rossa anche dopo il 6 di gennaio. “Il colore rosso è stato necessario perché a dicembre la popolazione non era abbastanza attenta. Durante le feste è stato concesso qualche strappo, ma pranzi, cene e ritrovi vanno dimenticati fino al vaccino”. E considerando che la vaccinazione “non darà risultati fino alla fine del 2021”, se ne deduce che per tornare a ritrovarci almeno a tavola con amici più stretti e parenti bisognerà attendere un anno intero, stando alle previsioni del virologo.

Il virologo Pregliasco versione portajella: Pranzi e cene vietati per tutto il 2021

Insomma mentre i colossi farmaceutici fanno affari a palate vendendo vaccini attraverso contratti segreti (e nonostante lo scetticismo di diversi scienziati), è già partita la nuova corsa dei virologi verso la gloria: agli italiani non resta che sperare che le previsioni si rivelino infondate e che, soprattutto, dalle parti del governo qualcuno non prenda troppo sul serio le profezie di inizio anno. Il rischio, altrimenti, è che il 2021 si trasformi in un incubo fin dai suoi primissimi giorni.

Ti potrebbe interessare anche: Cambiare sesso sarà più facile. Arrivano le terapie ormonali gratuite

L’articolo Il virologo Pregliasco versione portajella: “Pranzi e cene vietati per tutto il 2021” proviene da Il Paragone.