il-tsrm-e-world-radiology-day-diagnosi,-prevenzione-e-cura-per-il-cittadino.

Oggi si festeggiano i Tecnici Sanitari di Radiologia Medica (TSRM) nell’ambito del World Radiology Day – Diagnosi, Prevenzione e Cura per il Cittadino.

Oggi, 08/11/2021, è l’anniversario del World Radiology Day. La Radiodiagnostica, che sia classica, tomografica, o di Risonanza Magnetica, può dirsi inesistente senza la figura del Tecnico Sanitario di Radiologia Medica, il quale effettua l’esame prescritto con determinate precise metodiche, in consultazione con il Medico Radiologo, che ne presenterà poi il referto finale.

Il TSRM è colui che si trova in prima linea nella diagnosi d’emergenza, passando da un trauma cranico, a un’ingestione di un corpo estraneo, a un politrauma stradale. Ad arrivare a quello che fino ad ora combattiamo giornalmente e che ha modificato le vite di tutti : Il COVID-19.

Sono ancora vivi i ricordi di tutti i TSRM le ondate di Marzo 2020 e Aprile 2021: tute per tutto il turno, la speranza di chi ci osservava tra quelle visiere di plastica, con quelle maschere per l’ossigeno, qualcosa ha funzionato, qualcosa no… ma noi tutti speriamo che questa famigerata terza ondata non arrivi mai, nonostante i numeri di infezioni a livello nazionale siano in aumento. A che tutto questo finisca presto.

Detto ciò, chiudo questo breve elogio alla professione, chiedendo alla cittadinanza di non abbassare mai la guardia da nessun punto di vista, per il resto, noi TSRM ci siamo! Siamo la Radiologia!

E non mentite… vi guardiamo Dentro!

Dott. TSRM Petito Angelo Luca
Consigliere Ordine TSRM PSTRP FOGGIA

PS = Ringrazio i miei ex colleghi della Radiologia di Lecco per tutta l’esperienza deontologica e morale donatami.

L’articolo Il TSRM e World Radiology Day. Diagnosi, Prevenzione e Cura per il Cittadino. proviene da AssoCareNews.it – Quotidiano Sanitario Nazionale.