il-segreto-per-gnocchi-di-patate-compatti-anche-senza-uova

Lo sappiamo, nell’impasto degli gnocchi di patate viene spesso aggiunto un uovo per legare meglio il tutto e ottenere gnocchi sodi e compatti. Ma se avete deciso di preparare degli gnocchi senza uova vi sveliamo un segreto che vi permetterà di raggiungere un risultato molto soddisfacente! In più porterete in tavola un piatto decisamente più leggero, vista l’assenza dell’uovo, ma non meno gustoso! Ecco come fare.

Come fare gli gnocchi di patate compatti senza uova, perfetti in cottura

Il segreto per ottenere degli gnocchi deliziosi anche senza l’uso di uova nell’impasto sta nelle patate. Prima di tutto dovete sceglierle ”vecchie”, quindi evitate le patate novelle, più acquose delle altre. Preferite, dunque delle patate farinose.

Poi, per ottenere la purea, schiacciatele quando ancora sono calde, così da fare in fretta e bene. Ma attenzione, qui sta il trucco per ottenere un risultato perfetto: per formare l’impasto degli gnocchi dovete usare le patate schiacciate fredde, freddissime, meglio se appena tolte dal frigo.

In questo modo assorbiranno meno farina, saranno facilmente malleabili e potrete realizzare gnocchi sodi e compatti che mantengono la forma in cottura, ma morbidi al morso, anche senza l’uso di uova.

Leave a Reply