il-ristorante-sadler-si-trasferisce-nel-nuovo-hotel-casa-baglioni-milan-–-luxury-food&beverage-magazine

Milano – Claudio Sadler, noto chef originario di Sesto San Giovanni, sposta la sede del Ristorante Sadler (una stella Michelin) dopo 16 anni passati sui Navigli. Il locale, prima situato in via Ascanio Sforza 77, si trasferisce nella zona di Brera, all’interno del nuovo hotel di lusso Casa Baglioni Milan. Aperto a metà gennaio tra via Giardini e via Fatebenefratelli, il cinque stelle comprende 30 camere e suite ispirate alle atmosfere meneghine degli anni ’60 (leggi qui per saperne di più).

Lo chef firmerà l’intera offerta food&beverage dell’albergo. Il ristorante da 36 posti a sedere e una cantina di vini da 850 etichette, sarà aperto dai primi di febbraio per dei light lunch. Dal 9 dello stesso mese, sarà invece possibile cenare, assaggiando cinque menù gourmet ideati e realizzati dallo stesso Sadler seguendo i gusti e le fragranze della stagionalità. L’impronta e i contenuti del ristorante rimarranno i medesimi e lo chef continuerà a coniugare tradizioni culinarie locali e creazioni contemporanee. Il bistrot Chic’n Quick, invece, non cambia la sua sede e rimarrà sui Navigli.

Rimani aggiornato su tutte le novità dei protagonisti del settore alberghiero e della ristorazione! 

Leave a Reply