Il ricordo di Kobe e Gianna Bryant e le altre storie della settimana



Sfoglia gallery


Tutti i gossip della settimana appena trascorsa. Foto, notizie, indiscrezioni sulle vite dei personaggi famosi italiani e stranieri

È arrivato l’ultimo weekend di gennaio, tempo di ripercorrere i gossip e le storie più appassionanti della settimana appena trascorsa, ecco cosa è accaduto nelle vite delle star: dal sesto matrimonio (inatteso) di Pamela Anderson, all’addio tra Elliot Page ed Emma Portner, dalle regole per lavorare con Kate Middleton, a Keira Knightley, che ha deciso di non fare più scene di sesso nei suoi film. Tutto quello che, forse, avete perso.

Vanessa Bryant, a un anno dalla tragedia: «Ancora non mi sembra vero»

La vedova di Kobe Bryant ricorda il marito e la figlia Gianna, morti nel gennaio 2020 in un incidente in elicottero: «Non capirò mai perché e come una tragedia del genere sia potuta capitare a creature tanto belle, generose e straordinarie», ha scritto Vanessa Bryant rispondendo alla lettera di un’amica della figlia, pubblicata sui socal.

LEGGI LA STORIA

http://www.vanityfair.it/Sfoglia gallery

Jacques e Gabriella di Monaco (baby fashionista) alla festa di Santa Devota

I gemellini, figli di Alberto II e Charlène Wittstock, non mancano un appuntamento ufficiale: eccoli insieme ai genitori in occasioni delle celebrazioni per la patrona del Principato, impeccabili, ma sempre con espressioni monelle.


LEGGI LA STORIA

http://www.vanityfair.it/Sfoglia gallery

Meghan Markle, con il suo «carisma» ha trasformato Harry in un «uomo migliore»





Il biografo Sean Smith ne è convinto, l’ex attrice avrebbe avuto un’influenza molto positiva sul principe. «La sua carriera militare lo ha trasformato da ragazzo a uomo», ha scritto nel libro Meghan Misunderstood, l’incontro con la moglie gli avrebbe fatto fare un ulteriore salto di qualità.

LEGGI LA STORIA

http://www.vanityfair.it/Sfoglia gallery