il-founder-di-jd.com-lascia-il-ruolo-di-ceo

Nuovi cambi al vertice di Jd.com. Il founder del colosso cinese dell’e-commerce, Liu Qiangdong, meglio noto con il nome occidentalizzato di Richard Liu, ha lasciato la carica di CEO della società. Al suo posto è subentrato, con effetto immediato, l’executive Xu Lei, recentemente salito al ruolo di presidente, che si unirà anche al consiglio di Jd.com come direttore esecutivo.

Lo scorso settembre infatti Xu Lei era già stato protagonista di un giro di nomine all’intero management del colosso con sede a Pechino, subentrando proprio allo stesso Richard Liu che aveva lasciato la presidenza della società, con il compito di guidare le operazioni quotidiane dell’azienda. Precedentemente Xu, entrato in Jd.com nel 2009, era stato a capo della divisione retail in qualità di AD, ora nella mani di Xin Liunjiing, ex CEO del dipartimento Health.

L’avvicendamento non vede però il miliardario cinese uscire del tutto dalle scene di Jd.com, che ha fondato nel 1998. Liu resterà infatti nel board dell’azienda con il ruolo di presidente del cda. “Dedicherò più tempo alle strategie a lungo termine e ai driver futuri”, ha spiegato il manager.

Leave a Reply