Il caso Diego Maradona, l’anello da 300mila euro non si trova

Il caso Diego Maradona, l’anello da 300mila euro non si trova

Diego Maradona, Giannina e il mistero dell'anello
Diego Maradona, Giannina e il mistero dell’anello

La battaglia per l’eredità di Diego Maradona si fa più dura, dopo il suo decesso c’è un anello da 300mila euro che non si riesce a trovare. Sua figlia si difende dalle accuse: “Se mi uccidete per quello siete tutti complici. Io non ce l’ho.”

Il gioiello è un diamante blu incastonato, amatissimo da Diego, lo aveva ricevuto in regalo nel 2018 in Bielorussia.

La saga di Diego Armando Maradona non sembra avere fine, il calciatore è morto il 25 Novembre scorso. Una parte degli inquirenti sono al lavoro per far luce sulla morte del campione, dall’altra parte stanno ricostruendo il patrimonio del calciatore.

Alcune indiscrezioni dichiarano che in totale ci sia un patrimonio di 500 milioni di dollari, il quale dovrà essere conteso tra i 12 figli. Nei giorni scorsi è stata ritrovava una cassaforte a Dubai. Il pezzo che sembra avere più valore di tutti sembra essere un costoso anello con diamante incastonato, Maradona lo indossava quando allenava il Gimnasia, ultimo club da allenatore. Il pezzo è stato valutato 300mila euro, ma del prezioso anello non c’è alcuna traccia.

>>>>>>>>>>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Tutti i figli di Maradona: quanti sono e chi ha diritto all’eredità

Diego Maradona e il mistero dell’anello scomparso

Nelle ultime ore si è pronunciata sua figlia Giannina, la ragazza dichiara su Twitter: “Se mi uccidono cercando un anello che non ho, sono tutti complici!” All’epoca quando Diego Maradona ha ricevuto l’anello era il presidente onorario della Dinamo Brest, il Pibe de Oro dichiarò: “Ho firmato il miglior contratto della mia vita”, il club non badò a spese e oltre all’anello regalo ad Armando un bel gruzzoletto di soldi per 3 anni, donandogli anche un fuoristrada.

Attualmente il tesoro sembra essere svanito, a riaprire la pratica e la questione è stato Mario Baudry, il quale è l’avvocato dell’ultimo figlio di Maradona, Diego Fernando. L’avvocato ha dichiarato di avere una chat con la cuora del Pibe de Oro, Romina Rodriguez, dove la donna rivela a chi ha consegnato l’anello, con la documentazione di riprese che ritraggono la donna intenta a posizionare l’anello in macchina di una delle sue figlie. L’accusa dell’avvocato Baudry è stata su sua figlia Giannina, se la realtà dei fatti è questa, ne vedremo delle belle!

Related Posts