il-bollettino-coronavirus-di-oggi-24-gennaio:-i-nuovi-casi-covid-regione-per-regione

Il bollettino coronavirus di oggi 24 gennaio: i nuovi casi covid regione per regione


Il bollettino coronavirus di oggi domenica 24 gennaio

Redazione
24 gennaio 2021 12:43

I dati del bollettino coronavirus del ministero della Salute di oggi, domenica 24 gennaio 2021, sono attesi intorno alle 17. Da oggi entrano in vigore le nuove ordinanze del ministro Roberto Speranza con le misure di contenimento e gestione dell’emergenza: i provvedimenti collocano in zona arancione le regioni Lombardia e Sardegna e confermano sempre in area arancione Calabria, Emilia-Romagna, Lazio e Veneto. Rimangono in zona rossa la provincia autonoma di Bolzano e la Sicilia. Restano in zona gialla quattro regioni più la provincia autonoma di Trento. Complessivamente, quindi, la ripartizione delle regioni e province autonome nelle zone gialla, arancione e rossa è la seguente, a partire dal 24 gennaio:

  • area gialla: Campania, Basilicata, Molise, provincia autonoma di Trento, Toscana;
  • area arancione: Abruzzo, Calabria, Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Veneto, Piemonte, Puglia, Sardegna, Umbria, Valle d’Aosta;
  • area rossa: provincia autonoma di Bolzano, Sicilia.

Cosa dicono i numeri? La curva dei contagi è scesa per il secondo giorno consecutivo, dopo tre giorni in salita. Ma l’incidenza rimane alta. L’ultimo bollettino coronavirus pubblicato ieri 23 gennaio registrava 13.331 nuovi casi e 488 morti, con 286.331 tamponi eseguiti – tra molecolari e antigenici – che hanno fatto rilevare un tasso di positività pari al 4,6%.

Coronavirus, il bollettino di oggi domenica 24 gennaio 2021

  • Attualmente positivi: … (ieri 498.834)
  • Deceduti: … (ieri 85.162, +488)
  • Dimessi/Guariti: … (ieri 1.871.189, +16.062)
  • Ricoverati: … (ieri 23.789, -292)
  • di cui in Terapia Intensiva: … (ieri 2.386, -4)
  • Tamponi (molecolari e antigenici): … (ieri 30.717.824, +286.331)
  • Totale casi: … (ieri 2.455.185, +13.331, +0,55%)

I focolai di coronavirus: i dati regione per regione

Ecco tutti gli aggiornamenti dalle regioni. Lunedì riapre la scuola per centinaia di migliaia di studenti in 5 regioni. Con il ritorno in zona arancione di molti territori, infatti, lunedì 25 gennaio possono rientrare a scuola con le lezioni in presenza tutti quegli studenti che finora erano “confinati” in didattica a distanza. Da lunedì tornano in classe 600mila studenti lombardi, tra medie e superiori, ma anche quelli delle superiori di Liguria, Marche e Umbria, e delle medie in Campania.

  • Sono 956 i nuovi contagi da coronavirus in Veneto nelle ultime 24 ore mentre sono 28 i morti covid registrati nell’ultima giornata. Numeri in calo dunque che confermano il trend positivo degli ultimi giorni. Prosegue anche l’allentamento della pressione sugli ospedali, con 40 ricoverati in meno rispetto a ieri per un totale di 2.276 pazienti covid e 314 pazienti in terapia intensiva.
  • In Alto Adige sono 412 i nuovi casi di Covid-19 emersi ieri su 5.890 tamponi processati. L’azienda sanitaria scinde le positività che sono 262 su 2.564 tamponi molecolari esaminati e 150 su 3.326 test rapidi antigenici effettuati. I decessi registrati ieri sono stati 4 per un totale di 841 dall’inizio della pandemia.
  • Sono 517 i nuovi contagi da coronavirus nelle Marche nelle ultime 24 ore a fronte di 5736 tamponi analizzati nell’ultima giornata. Il tasso di positività arriva così al 9%. I vaccinati in regione sono invece 28.531 sulle 39.530 dosi consegnate, pari a circa il 72% del totale.

Il dato qui sotto, diviso per regioni e riferito a ieri, è quello dei casi totali dall’inizio dell’epidemia (comprende vittime e guariti). La variazione indica il numero dei nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore, mentre la percentuale rappresenta l’incremento rispetto a venerdì.

  • Lombardia 523.899: +1.535 casi, +0,3% (ieri +1.969)
  • Veneto 304.717: +1.030 casi, +0,3% (ieri +1.193)
  • Piemonte 217.058: +931 casi, +0,4% (ieri +849)
  • Campania 212.953: +1.150 casi, +0,5% (ieri +1.106)
  • Emilia-Romagna 209.235: +1.310 casi, +0,6% (ieri +1.347)
  • Lazio 196.637: +1.297 casi, +0,7% (ieri +1.141)
  • Toscana 130.333: +520 casi, +0,4% (ieri +429)
  • Sicilia 128.877: +1.158 casi, +0,9% (ieri +1.355)
  • Puglia 115.156: +1.023 casi, +0,9% (ieri +1.018)
  • Liguria 67.400: +298 casi, +0,4% (ieri +313)
  • Friuli-Venezia Giulia 63.833: +679 casi, +1,1% (ieri +452)
  • Marche 52.378: +397 casi, +0,8% (ieri +437)
  • Abruzzo 40.564: +221 casi, +0,5% (ieri +318)
  • Sardegna 36.876: +191 casi, +0,5% (ieri +212)
  • P. A. Bolzano 36.189: +552 casi, +1,5% (ieri +510)
  • Umbria 33.822: +332 casi, +1% (ieri +305)
  • Calabria 30.861: +402 casi, +1,3% (ieri +368)
  • P. A. Trento 26.086: +193 casi, +0,7% (ieri +179)
  • Basilicata 12.794: +59 casi, +0,5% (ieri +51)
  • Molise 7.797: +48 casi, +0,6% (ieri +57)
  • Valle d’Aosta 7.720: +5 casi, +0,1% (ieri +19)
Si parla di

Related Posts

Leave a Reply