Ida Platano, guerra senza sosta con Riccardo: “Mi ha provocato…”

Ida Platano racconta perché ha deciso di restituire l’anello di fidanzamento che le aveva regalato Riccardo Guarnieri.

Trono Over: Ida Platano e la verità sul suo gesto

La storia d’amore tra Ida Platano e Riccardo Guarnieri inizia tra le file del Trono Over. I due si conoscono, si piacciono immediatamente decidono di frequentarsi, nasce così una storia d’amore intensa e tormentata. Le cose però tra di loro in seguito ad una breve convivenza, sono peggiorate e hanno così deciso di lasciarsi. Riccardo, in seguito alla chiusura della sua relazione ha deciso di tornare nel programma di Maria De Filippi, mentre la Platano, no. Ma un gesto dell’ex dama ha fatto molto discutere, stiamo parlando della restituzione dell’anello al suo ex, avvenuta proprio ad Uomini e Donne.

“Mi ha provocata e nominata più volte da quando è tornato a Uomini e Donne, dicendo anche delle cose inesatte sul nostro rapporto e, quindi, mi ha spinto a presentarmi lì – ha dichiarato Ida, nel corso di un’intervista per il Magazine di Uomini e Donne -. Se non avesse fatto quello che ha fatto, non mi sarei presentata”– ha spiegato Ida Platano.

Uomini e Donne: Parla Ida Platano e racconta perchè lo ha fatto

In seguito alla messa in onda della puntata durante la quale Ida Platano fa recapitare l’anello a Riccardo, parte del pubblico del programma ha criticato il suo gesto, reputandolo inopportuno e fuori contesto, ma lei è convinta che andava fatto proprio lì, perchè è proprio ad Uomini e Donne che Riccardo le aveva fatto la proposta :“So che è stato un gesto parecchio discusso ma credo fermamente che ognuno sia libero di fare e pensare ciò che vuole, sempre nel rispetto del prossimo. Ho deciso di riconsegnarlo in studio perché è lì che mi è stata fatta la proposta”.

Leggi anche —–>  Grande Fratello Vip, volano diffide e querele

Leggi anche —–>  Lutto per Stefano De Martino, è morta l’adorata nonna Elisa: vittima di un incidente

Un gesto, quello di Ida che ha un significato ben preciso, ossia mettere la parola fine proprio lì dove tutto ha avuto inizio:“Ho deciso di scrivere, nel biglietto che ho mandato insieme all’anello, la parola fine perché quell’oggetto prezioso era stato il simbolo di una promessa che però non c’è più. Ma ci tengo a sottolineare che non è assolutamente vero che non ho mai indossato l’anello, l’ho tenuto sempre al dito finché siamo stati insieme”, ha continuato la Platano. Poi, serenamente conclude: “Oggi sto bene, mi sento rilassata. Tranquilla e a posto con me stessa, ancora più di prima”.

Related Posts