04 Mar 2021 Fabiano Minacci
• Tempo di lettura:
2 minuti

Orietta Berti

Orietta Berti è stata la vera icona della seconda puntata del Festival di Sanremo che, con una canzone massacrata da tutta la stampa che conta, è riuscita a non arrivare ultima. Ed è già un traguardo.

Cofana rossa, il suo trucco classico, un vestito blu di paillettes con due enormi conchiglie sul davanzale e dei gioielli che hanno riscritto il significato di egocentrismo.

L’anello che ricopriva tutte le dita riportava la scritta ‘Orietta’, mentre i suoi orecchini pendenti avevano una ‘O’ su un lobo, una ‘B’ sull’altro.

Livello egocentrismo:

Gli anelli di Orietta Berti che formano le lettere del suo nome #Sanremo2021 pic.twitter.com/vzeNJA1IQz

— BICCY.IT (@BITCHYFit) March 3, 2021

Menzione speciale per gli orecchini di Orietta Berti: uno con la “O”, uno con la “B”.

Amiamola #Sanremo2021 pic.twitter.com/BC4EhZFw3I

— BICCY.IT (@BITCHYFit) March 3, 2021

Intervistato da FanPage, lo stylist di Orietta Berti, Nicolò Cerioni, ha spiegato come ha scelto di vestirla:

“In tutti questi anni di carriera Orietta ha dimostrato di essere ironica, aperta e curiosa. Quindi le ho proposto un brand dissacrante, giovane, qualcosa che nessuno si aspettava [GCDS, ndr]. Lei ha accettato, dimostrando un’intelligenza e una modernità che chi ha la metà dei suoi anni spesso non ha”.

77 anni e non sentirli. Orietta Berti idolo di tutti noi.

“Abbiamo cambiato i tessuti all’ultimo momento, ho scelto le paillettes perché queste non si sgualciscono mai. Dovevo venire già cambiata da Bordighera, dato che alloggio là, e stare due ore vestita così”.

Orietta Berti a Sanremo con un brano dedicato al marito Osvaldo

«Ho scelto le paillettes perché non si sgualciscono mai!»@OriettaBerti nel backstage di #RaiRadio2 dopo l’esibizione al Festival di @SanremoRai 👉 https://t.co/QF8GmxUUvM #Sanremo2021 pic.twitter.com/rEDWTUdFdF

— Rai Radio2 (@RaiRadio2) March 3, 2021