«ho-imparato-ad-apprezzare-ogni-singola-cosa.-oggi-sono-una-persona-che-ama-la-vita-alla-follia»

Ci sono eventi nella vita destinati a durare per sempre nella nostra mente e a cambiare perfino la nostra esistenza, dividendola tra un prima e un poi. Per Carolina Marconi quell’evento è stata la scoperta del tumore al seno. Una malattia affrontata sempre con il sorriso e condivisa sui social. Dove, a distanza di un anno, ripercorre tutto il viaggio della sua battaglia.

Carolina Marconi: «Un anno fa è iniziata la mia battaglia»

Il 6 aprile è un giorno  particolare per la showgirl di origine venezuelana. È il giorno del compleanno della madre ma non solo.

«Esattamente un anno da quando è iniziata la mia battaglia… è il giorno in cui mi sono operata» racconta sul suo profilo Instagram. Dove ha condiviso un video con tutte le immagini delle tappe più importanti dopo la scoperta del cancro al seno: dall’intervento, alla chemioterapia alla perdita dei capelli. 

I ricordi di quel giorno

«Ricordo perfettamente quel momento… ero terrorizzata nel dover fare questo intervento. Prima di chiudere gli occhi ho preso il telefonino e ho scritto un ti amo a tutte le persone a me care» ha continuato l’ex gieffina, descrivendo perfettamente le emozioni di quel giorno che non può dimenticare. E mostrandosi sul letto d’ospedale dopo l’operazione.

«Ho imparato ad apprezzare ogni singola cosa»

Carolina Marconi ha sempre affermato che questa malattia l’ha cambiata. «La vita non è poi così scontata come sembra» ha scritto sui social. «Ho imparato ad apprezzare ogni singola cosa. È sempre il momento giusto di fare ciò per cui vale la pena lottare» ha sottolineato la showgirl. Che ora vuole lottare per essere riconosciuta idonea all’adozione di un bambino.

Carolina Marconi

La showgirl in uno scatto prima dell’intervento (Photo by Daniele Venturelli/WireImage)

Un anno di forza e dolore

L’ex gieffina ha condiviso tutto della sua battaglia contro il cancro al seno. Ha sempre cercato di affrontare la malattia e il percorso di cure con il sorriso ma non sono mancati i momenti di difficoltà. «È stato un anno fatto di forza, di pazienza, di tenacia ma anche di tanto dolore e solitudine» spiega. Consapevole però che la malattia l’ha fatta diventare la donna di oggi: «Una persona che ama la vita alla follia, e che lotterà sempre per la sua felicità e per i propri valori» ha aggiunto. Concludendo con un messaggio ai follower che l’hanno sempre sostenuta: «Ricordate che tutte le vite sono difficili: ciò che rende vite riuscite è il modo in cui sono state affrontate le sofferenze».

iO Donna ©RIPRODUZIONE RISERVATA

L’articolo Carolina Marconi, un anno fa iniziava la battaglia contro il tumore al seno: «Ho imparato ad apprezzare ogni singola cosa» sembra essere il primo su iO Donna.