La nottata tra venerdì e sabato nella casa del Grande Fratello VIP non è stata semplice. Il vortice di emozioni dopo la puntata in prima serata ha lasciato tanta adrenalina agli inquilini della casa, ma anche (e soprattutto) parecchio nervosismo. A farne le spese sono stati ancora una volta Pierpaolo Pretelli e Giulia Salemi che, complice lo scottante caso dei rapporti con Dayane e Tommaso (che hanno preso le distanze da Giulia), hanno avuto un diverbio piuttosto acceso a causa di accuse arrivate a Pretelli. Parole che non sono passate inosservate come  “non si espone”, fino ad essere soprannominato come uno “zerbino”.

Pierpaolo lamenta il fatto che Giulia non lo ha difeso:

Sai che ci sono stato male, almeno una parola tua, che tu mi conosci e sai quello che faccio per te e mi espongo. Cosa che prima non facevo perché probabilmente non me ne fregava un cavolo di espormi ora lo faccio, per noi per te per la squadra, tu non hai giocato di squadra.

Giulia, innervosita gli ha risposto:

Se fossimo io e te non reagiresti in questo modo perché tu stai reagendo in funzione del gioco. Cosa facciamo nella vita reale? Va bene Pier, è il tuo pensiero. Io perché devo fingere? Tu ti aspettavi altro e io devo essere sincera. Io quando litigo di brutto vorrei che il mio uomo mi difendesse maggiormente e questo da parte tua nemmeno c’è stato in passato.

I musi lunghi sono durati il tempo di una giornata, solo nel tardo pomeriggio di sabato (poco prima dei preparativi per una festa a tema anni ’80), Giulia e Pierpaolo si sono ritrovati a chiarirsi in giardino.

Sono bastati circa cinque minuti per capire qual è la strada che si deve prendere senza necessariamente litigare. Da parte di entrambi la voglia di proseguire con più serenità c’è, così come quella di “migliorarsi insieme” come affermato dalla Salemi. Insomma, è arrivata la quiete dopo la tempesta.

Iscriviti alla nostra newsletter

Se vuoi aggiornamenti su Grande Fratello Vip inserisci la tua email nel box qui sotto:

Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni
relative ai servizi di cui alla presente pagina ai sensi
dell’informativa sulla privacy.

Leave a Reply