Giovanna Civitillo scelta per condurre PrimaFestival, format che precede la messa in onda di Sanremo 2021 di cui Amadeus è direttore artistico, ha spiegato perchè ha accettato la striscia quotidiana nonostante le polemiche che avrebbe potuto alzare, visto che è la moglie del conduttore. Giovanna ha rivelato al settimanale  Oggi che per lei è un ritorno alla conduzione anche se in PrimaFestival non sarà sola ma affiancata da Valeria Graci e Giovanni Vernia che le faranno da spalla sdrammatizzando con la loro ironia la tensione della kermesse.

giovanna civitillo solontizie24
giovanna-civitillo solontizie24

Giovanna Civitillo: “Ero pronta a rinunciarci”

Lo scorso anno Giovanna ha partecipato alla narrazione del Festival di Sanremo come inviata de La vita in diretta, e quest’anno avrebbe preferito rimanere a casa ma il marito l’ha convinta ad accettare la proposta fattale dalla Rai: “Questa cosa l’ho saputa poche settimane fa, mi ha sorpreso davvero questa proposta di Rai Pubblicità. Ero pronta a rinunciarci, per evitare polemiche che disturbassero Amadeus”. L’ex volto dell’Eredità ha ammesso che Amadeus era molto contento dell’opportunità data alla moglie e che non avrebbe temuto nessuna polemica.

Il Prefestival andrà in onda da Sabato 27 Febbraio ed è diretto ad raccontare cosa succede dietro le quinte della kermesse, un modo per alleggerire i toni e rendere più ironica e divertente un programma che solitamente è soggetto a critiche e polemiche e quest’anno vista anche l’emergenza Covid viere realizzato in condizioni particolari. Giovanna è certa d’aver accettato un ruolo giusto per lei, e spera di non essere considerata solo la moglie d’Amadeus.

giovanna civitillo solontizie24 1
Giovanna Civitillo fonte Instagram

Leggi anche —->Sanremo, promozione per Giovanna Civitillo: cosa condurrà la moglie di Amadeus

Amadeus: “Non accetto raccomandazioni”

In alcune recenti dichiarazioni Amadeus ha rivelato di non essere uno soggetto a raccomandazioni, ne tanto meno impone la sua volontà sulla presenza di qualcuno ma ci tiene a sottolineare che segnalare qualcuno perchè bravo in un ruolo è solo un consiglio, e un’attenzione:

Leggi anche —->Giovanna Civitillo e Amadeus perdono la pazienza sui social: frecciatine e colpi bassi

“N on accetto Io non accetto raccomandazioni proprio perché voglio essere libero. Ma sfatiamo un mito. C’è una differenza tra una raccomandazione e segnalazione. Si può segnalare chi è bravo o adatto a un ruolo. Questo non significa imporlo”.  Il conduttore dei Soliti Ignoti ha poi fatto notare quante volte Giovanna, seppure professionista e intraprendente, ha dovuto rinunciare solo perchè sua compagna.