gf-vip-6,-adriana-volpe-fa-le-sue-pagelle-sui-concorrenti-del-reality-e-racconta-la-verita-sulle-sue-liti-con-sonia-bruganelli

Adriana Volpe

Adriana Volpe, reduce dall’esperienza di opinionista dell’ultimo Grande Fratello Vip, si è espressa in merito alla sua avventura nel game-show, al fianco della collega Sonia Bruganelli.

La conduttrice si è lasciata andare in un’intervista a Fanpage.it, al quale ha voluto spiegare i rapporti attuali con la moglie di Paolo Bonolis. Dalle liti alle frecciatine taglienti, fino ad essersi trovate d’accordo, qualche volta: le due spalle di Alfonso Signorini non si sono risparmiate proprio su nulla:

È tutto vero nelle nostre liti (ride ndr.) Sonia è molto diversa da me, abbiamo due caratteri completamente diversi, una storia e anche una sensibilità differente. Rimane, però, una reciproca stima, che ritengo sia un grande sentimento. Sono convinta che lei abbia voluto creare su se stessa un personaggio, però scavando in fondo è molto più buona di tante altre persone che, invece, si dipingono come tali.

In fin dei conti non abbiamo mai litigato, all’inizio la tensione era percepibile, però poi le ho parlato. Sono d’accordo con il wrestling in diretta, ma durante la pubblicità, un po’ di sano cazzeggio, prendiamo le cose con un minimo di leggerezza.

La vincitrice della sesta edizione del reality è Jessica Selassié, inizialmente in gara con le sue due sorelle. A detta della Volpe, giocare in tre come unico concorrente è stata una mossa a loro favore:

No, probabilmente come unico concorrente avrebbero avuto meno successo e avrebbero fatto vedere meno le loro sfumature, il loro carattere. Nel momento in cui le strade si sono divise, sono sbocciate.

Oltre la vincitrice però, a lasciare il segno a detta sua è stata in particolare Soleil Sorge, tanto da averla definita “colonna portante” di questa edizione:

Soleil è stata la colonna portante di questa edizione, si è fatta vedere in tantissime sfaccettature rispetto a come l’abbiamo vista anche in altri reality. Delia è una gran furba, voleva entrate e ce l’ha fatta.

Adriana non si è risparmiata nemmeno su Alex Belli, che avrebbe voluto asfaltare ogni volta che ne aveva la possibilità, ma ha ammesso di essersi dovuta trattenere:

L’avrei asfaltato in ogni puntata, mi sono anche trattenuta un po’. Però Alex è stato camaleontico, è stata la colonna portante di questa edizione e gli va dato il merito di essere stato protagonista sia dentro che fuori dalla casa. Quando non lo abbiamo più visto, infatti, l’impressione è che stesse mettendo in atto una tattica alla film di Nanni Moretti: “Mi si nota di più se vado e sono in disparte, o se non vado proprio?“.

L’opinionista ha voluto concludere l’intervista con una pagella dei promossi e bocciati di questa edizione:

Sono manica larga, ma ci proviamo. Jessica, ha vinto, quindi incoronata regina. Davide Silvestri direi promosso con lode, Barù invece rimandato a settembre. Delia bocciata, così è costretta a farsi un’altra edizione. Giucas Casella? Ma io non ho capito cosa mi ha fatto, so solo che qualcuno mi è salito sugli addominali.

“E Gianmaria (Antinolfi ndr.) ?” ha chiesto l’intervistatore, al quale Adriana ha replicato ironica:

Mi sono dimenticata di Gianmaria! Lui e il suo viaggio a Parigi, lo ha proposto a tutte, tanto che ad un certo punto mi sono chiesta: ma alle opinioniste no?

L’articolo Gf Vip 6, Adriana Volpe fa le sue pagelle sui concorrenti del reality e racconta la verità sulle sue liti con Sonia Bruganelli proviene da Isa e Chia.