galleria-cavour-fra-moda-e-sostenibilita

Armani e Gucci sono solo due dei marchi presenti in Galleria e premiati ai ‘Cnmi Sustainable Fashion Awards 2022’. Il perfetto esempio dell’approccio eco-green che la storica destinazione commerciale bolognese porta avanti dal 1959.

Galleria Cavour è la storia della moda a Bologna, il luogo dove dagli anni ‘50 si incontrano brand che rappresentano l’avanguardia per stile ed innovazione. Una realtà storica che unisce moda, benessere, food, arte e cultura, mantenendo sempre una grande attenzione alla sostenibilità ambientale.

Il palazzo che diede vita al primo nucleo della Galleria nacque infatti già improntato a una visione sostenibile ed avveniristica. L’ingegnere Giorgio Pizzighini lo progettò sulle macerie della Seconda guerra mondiale, con un progetto che prevedeva un riscaldamento a pavimento con termopannelli e un roof-garden. Oggi Galleria Cavour 1959 mantiene saldi i valori del suo ideatore, scegliendo la promozione di un approccio sostenibile e percorrendo una Carbon Reduction Roadmap.

“L’11 novembre abbiamo inaugurato, in concomitanza con EIMA, la Terrazza Green, con un prato in materiale interamente riciclato, sulla quale sono esposti oggetti di design di Zaha Hadid, anch’essi prodotti con materiali sostenibili”, racconta l’ingegnere Paola Pizzighini Benelli, amministratore unico del gruppo a cui fanno capo Galleria Cavour 1959 e Palazzo Boncompagni. Sulla Terrazza si affaccerà anche uno spazio museale, per raccontare la storia della nascita di Galleria Cavour, luogo emblematico per la città in cui hanno avuto luogo numerosi eventi volti a promuovere l’attività culturale e artistica di Bologna.

La storia di ripresa dopo la pandemia è stata celebrata nel 2021 con il ‘Rebirth Day’, giorno della rinascita istituito da Michelangelo Pistoletto, che ha donato la sua opera più simbolica, il Terzo Paradiso, perché fosse esposta nel Trivio della Galleria, e quest’anno l’opera è stata scelta come simbolo dei ‘CNMI Sustainable Fashion Awards 2022’.

Una maggiore attenzione all’ambiente interessa anche i marchi presenti in Galleria: “Noto che i brand sostenibili ci cercano. Prediligono, infatti, un luogo caratterizzato da una maggiore attenzione a valori comuni, quali la sostenibilità ambientale.”

Leave a Reply