Il frontman della Vibrazioni si confessa a cuore aperto in un’intervista al Corriere della sera. Dall’ex moglie, all’ex amico, alla paternità… racconta tutto. Ma proprio tutto

Francesco Sarcina racconta tutto di sé: la sua infanzia turbolenta, l’abbandono della madre, i problemi con la droga e la violenza (GUARDA), e poi il suo rapporto con le donne, l’aiuto di J-Ax per disintossicarsi, la paternità. Il frontman delle Vibrazioni 44enne torna anche sul naufragio del matrimonio con Clizia Incorvaia, con lo zampino del suo ex amico fraterno Riccardo Scamarcio (GUARDA) con il quale, dice, non ha mai chiarito: “Non mi interessa” – FOTO | VIDEO

Francesco Sarcina, Clizia Incorvaia e Riccardo Scamarcio: ecco tutta la verità – GUARDA

“CON LA FINE DEL MATRIMONIO LA MIA VITA SEMBRAVA FINITA” – “Quando io e mia moglie ci siamo lasciati, in tv, si è scatenato un salottino di basso profilo”, racconta Francesco Sarcina in una lunga intervista al Corriere della sera. “Tutti parlavano di me come se fossi solo la fine di quella relazione e non 25 anni di musica, di palchi sudati. Come se la mia vita non sia, invece, più intensa, drammatica, ricca di soddisfazioni e cadute. Mi ha fatto profondamente male perché sono il papà di due figli a cui devo qualcosa”.

Francesco Sarcina, Clizia Incorvaia e Riccardo Scamarcio: il triangolo delle polemiche – LEGGI | FOTO | VIDEO

“VIVEVA TRA DROGA E VIOLENZA” – Francesco è padre di Tobia, 14 anni, e di Nina, 5 anni, avuta con Clizia Incorvaia. E proprio un discorso fatto con il figlio maggiore lo ha spinto a scrivere il suo libro autobiografico Nel mezzo (Sperling & Kupfer, in uscita il 16 febbraio). “Nina ha 5 anni e mezzo e temo il momento in cui avrà l’età per leggere su Internet certe cose sul padre. Tobia ne ha 14, l’ho visto soffrire. Gli ho voluto spiegare chi sono e che sono nato in ambienti dove c’erano violenza, droga e dovevi sopravvivere, sapendo picchiare e giostrartela. Gli ho detto: te lo racconto perché il silenzio è pericoloso. Mi ha detto che l’ho sconvolto nel senso buono. Dopo, ho pensato: quasi quasi, scrivo un libro”.

Quando Clizia Incorvaia diceva: “Io e Francesco Sarcina facciamo l’amore tutti i giorni…” – GUARDA

“MENTRE MI STAVO SEPARANDO HO PRESO UNA DECISIONE” – Sarcina prosegue parlando dei suoi problemi con la droga e di come sia stato aiutato dall’amico J-Ax: “Mi sono chiuso in casa per cinque mesi. Mi sono legato al letto. J-Ax mi ha suggerito di fare tutti gli abbonamenti a Netflix e simili. L’ho deciso mentre mi stavo separando, il giorno in cui mi hanno detto che forse avevo un tumore: ho sentito dentro così tanta violenza e cattiveria che non ho dormito. Quella notte, non ho visto la mia vita, ma quella dei miei figli. Mi sono detto: di questo passo non avranno un padre o, se lo avranno, starà su una sedia a rotelle per dieci anni, come è successo al mio. Allora, ho deciso di prendermi cura di me. E per fortuna, non avevo un tumore, ma solo un problema alla tiroide” .

Francesco Sarcina, la rivelazione choc: “Per colpa di una donna ho rischiato l’overdose…” – GUARDA

“LA GELOSIA DI CLIZIA MI HA RISVEGLIATO IL DEMONE” – La svolta con il matrimonio con Clizia Incorvaia (adesso innamoratissima di Paolo Ciavarro: GUARDA).”Fino a sei anni fa, prima di sposarmi, ero conciato così. Poi è arrivato l’amore, uscivo meno con gli amici e stavo più attento, ma tutto è tornato compulsivo quando le cose sono andate male con mia moglie, quando la sua gelosia mi ha risvegliato il demone. Era un continuo di “chi è quella?” e di “sei stato con lei?”. Quando mi sono separato, ho ripreso la vita di prima. Io le donne le dovevo uccidere, masticare, sputare. Ora, non è più così. Ci metto delicatezza, attenzione, poi magari mi innamorerò, accadrà”. Un cambiamento, dice, per il quale deve ringraziare la sua bambina: “Mia figlia Nina mi ha fatto rinnamorare della femmina”. Infine, il passaggio sull’ex amico fraterno Riccardo Scamarcio (ma come si è conciato? GUARDA). Alla domanda se ci sia stato un chiarimento tra loro, la riposta non lascia margini: “No, non mi interessa”.

Clizia Incorvaia e Paolo Ciavarro, baci d’amore tra gli scatoloni della loro nuova casa – GUARDA