Francesco Facchinetti ha sperimentato recentemente un nuovissimo look. Ecco allora la sua foltissima e bionda chioma. 

Sicuramente questo suo stile imprevedibile gli dà un tocco originalissimo, e gli dona anche un’immagine iconica. Ovviamente, il nuovo look dello showman ha sorpreso proprio tutti, compresa Milly Carlucci, conduttrice del programma ‘Il cantante mascherato‘ di cui Facchinetti è giudice.

Non è stata sicuramente la sola. Ecco chi altro ha avuto da ridire sulla sua foltissima chioma.

Il nuovo look di Francesco Facchinetti: cosa ne pensa Wilma

Il cantante ha raccontato di aver avuto tutt’altro che un effetto – sorpresa su sua moglie Wilma che, guardando il nuovissimo look di Francesco Facchinetti, è rimasta davvero sconvolta.

Mia moglie è disperata“, ha infatti detto lo showman in un’intervista rilasciata per ‘Diva e Donna‘, “per come mi vesto, per i capelli e come tante moglie naturalmente non approva nulla di quello che faccio“.

Come darle torto“, ha poi continuato il figlio d’arte, “visto che combino sempre qualche disastro“. Francesco ha poi dichiarato di aver praticamente incendiato il giardino di casa con i fuochi pirotecnici a Capodanno. Inoltre, Facchinetti si è anche spaccato la schiena usando lo snowboard, nonostante tutte le raccomandazioni di sua moglie.

Leggi anche —-> Francesco Facchinetti, chi è il fratello: Roberto è bellissimo

Il trapianto di capelli di Facchinetti: come funziona

Francesco Facchinetti ha più volte raccontato di aver iniziato un vero e proprio percorso, che l’ha portato alla ricrescita dei capelli. Il cantante ha infatti iniziato a perderli all’età di 20 anni e, da allora, ha cercato ogni soluzione possibile per evitare la loro caduta totale.

Prima ho fatto un trapianto“, ha detto Francesco, “6mila capelli dalla nuca sono passati sulla fronte, un forte dolore, ma dopo 4 o 5 anni avrei dovuto ripetere l’intervento e non me la sono sentita. Le ho provate tutte: con la polverina sporcavo dappertutto, dal cuscino al sedile dell’auto, poi le lozioni“.

Leggi anche —-> Francesco Facchinetti, lutto difficile da superare: vuoto incolmabile, il messaggio

Il problema sembra essersi risolto del tutto con la patch cutanea, ossia una sorta di protesi che resta attaccata per circa un mese e va poi sostituita periodicamente. Oggi Facchinetti è infatti felicissimo del suo trapianto, e non può fare a meno di toccarsi le sue lunghissime e folte ciocche di capelli.