fossano,-in-sciopero-della-fame-la-candidata-di-+europa-alexandra-casu

+europa

Prosegue “il digiuno per la democrazia”, lo sciopero della fame a staffetta lanciato dal capolista candidato alla Camera per +Europa Flavio Martino. Dopo Martino, Alice Depetro, Filippo Blengino e Beatrice Pizzini, da ieri è in sciopero Alexandra Casu, 35enne fossanese candidata alla Camera. Scopo dell’iniziativa è chiedere parità di accesso ai mezzi di informazione, per tutti i partiti – anche i più piccoli – a cominciare dalla Rai.

“Digiuno per avere una giusta campagna elettorale e per una democrazia più limpida”. Ha dichiarato Casu in una nota. “I media nazionali devono poter garantire una equa visibilità a tutti partiti”.

Leave a Reply