flavio-briatore,-le-prime-parole-pubbliche-sulla-figlia-leni-klum

Un rapporto speciale, magari non tradizionale, ma non per questo meno speciale o profondo. Flavio Briatore ha parlato in un’intervista di Leni Klum, ma anche di Nathan Falco, della vita e del lavoro.

Negli anni il rapporto con Leni, avuta con la top model Heidi Klum è stato al centro dei gossip. Soprattutto perché l’imprenditore non l’aveva riconosciuta, poi era stato lui stesso a scpiegare di non averlo fatto perché a ricoprire il ruolo di padre era stato Seal che l’aveva cresciuta e con cui la modella era stata sposata. Oggi il legame con Leini si è fatto più stretto e Briatore ne ha parlato nel corso di un’intervista.

Flavio Briatore, il rapporto con Leni Klum

Fravio Briatore ha parlato del suo rapporto con Leni Klum (ma non solo) nel corso di un’intervista rilascita a La Repubblica. L’imprenditore ha raccontato della sua famiglia allargata spiegando: “Con Leni ci siamo visti anche questa estate a Capri, c’erano Elisabetta, Falco, la mamma Heidi, suo marito, i loro figli”. Poi ha aggiunto: “Io con Heidi mi sento. E Falco è contento di avere una sorella. Glielo abbiamo detto che era grande, un paio di anni fa, e lui mi ha detto: papà io già  lo sapevo”. A quanto ha raccontato, infatti, i due già si seguivano sui social:  “Avevano fatto tutto prima e meglio di noi adulti”.

Il rapporto con Leini  è speciale e le parole che Briatore ha usato per descriverla nel corso dell’intervista mostrano come lui le voglia molto bene: “Adoro Leni e sono molto orgoglioso di lei, da poco ha avuto la copertina di Vogue Germania – ha spiegato  -. È  non solo bellissima, ma forte e indipendente, entusiasta della vita, anche se io non ho nessun merito in questo e ringrazio Heidi per come la ha cresciuta. Il problema nella nostra frequentazione sono le distanze, perché vive a Los Angeles. Il padre vero che la ha allevata è stato Seal e io con lui ho un buon rapporto. Con lei non ho il rapporto “giorno per giorno” che ho con Falco, questo è logico. Ma non significa che la amo di meno“.

Nel corso dell’intervista non sono mancate parole di profondo amore anche per Nathan Falco, avuto dal matrimonio con Elisabetta Gregoraci. E proprio riguardo al rapporto con quest’ultima ha affermato: “Io sono convinto che l’intelligenza è fondamentale. Puoi separarti non avere un rapporto di coppia con la madre di tuo figlio, ma non per questo distruggere la famiglia. L’importante è non creare un trauma ai figli. Mio figlio è libero di stare da me, da lei, dove vuole, cerchiamo di fare le vacanze possibilmente insieme, ci vediamo come prima.  E Elisabetta è una mamma bravissima, non abbiamo mai litigato, le storie iniziano e finiscono, ma non finisce la nostra famiglia”.

Leni Klum, sulle orme di mamma Heidi

Classe 2004, a maggio Leni Klum soffierà su 18 candeline. È la prima figlia della super top model Heidi Klum e dalla madre ha ereditato la bellezza che buca l’obiettivo. Infatti ne ha seguito le orme e con grande successo. Basti pensare che il debutto nel mondo della moda e con la sua prima cover è arrivato insieme alla mamma sull’edizione tedesca di Vogue. Da allora non sono mancati altri successi: ha sfilato per Dolce & Gabbana a Venezia insieme a Deva Cassel, figlia di Monica Bellucci e Vincent Cassel. Tra i lavori più recenti la doppia copertina per Harper’s Bazaar Germany insieme alla mamma.

Buon sangue non mente e la bellezza di Leni Klum emerge a ogni scatto.