3/3/2021 | 3 MINUTI DI LETTURA

  • Lo showman è provato per la sua Angelica, 14 anni
  • Occhi lucidi nascosti dagli occhiali e mascherina: in conferenza stampa si commuove

Fiorello al termine della consueta conferenza stampa per Sanremo 2021 è quasi in lacrime. Lo showman è provato per la figlia Angelica, 14 anni. “Mi viene un groppo in gola solo a pensarci”, dice. Ha gli occhi lucidi nascosti dagli occhiali, e la mascherina sul volto.

Fiorello quasi in lacrime per la figlia: 'Mi viene il groppo in gola...'. Ecco perché
Fiorello quasi in lacrime per la figlia: ‘Mi viene il groppo in gola…’. Ecco perché

Una giornalista gli domanda: “Come padre come stai vivendo questo momento di pandemia e con le scuole chiuse?”. Fiorello mostra tutta la sua preoccupazione per la figlia. Ricorda la sua adolescenza spensierata. “Male. Mi viene anche il groppo in gola se ci penso”, replica.

La showman 60enne, sposato con Susanna Biondo dal 2003, si commuove e parla della sua ragazza: “Ho una figlia adolescente e mi fa dolore perché è l’età più importante e bella della nostra vita. Si stanno perdendo delle cose che non torneranno. Il momento più bello della vita era la ricreazione, il film al cinema il pomeriggio, aspettare quella bella della terza C. Mi fa dolore perché si stanno abituando”.

1614777106 fiorello 2
Occhi lucidi nascosti dagli occhiali e mascherina: in conferenza stampa si commuove

“Attraverso mia figlia vedo tutti quei ragazzi di quell’età che sono costretti davanti allo schermo, davanti al computer – continua Fiore – E la cosa mi fa ancora più dolore perché si stanno abituando e questa è una cosa terribile. Mia figlia non è più abituata a uscire di casa. Si sentono smarriti”.

“Quelle poche volte in cui c’è stata la zona gialla, dicevo a mia figlia: ‘Mi raccomando, attraversando la strada devi guardare a destra e a sinistra’. Non sono più abituati a vivere la vita. Questo per me e per tutti i genitori è un dolore. Sto soffrendo con loro. Non posso vedere una ragazzina di 14 anni chiusa in casa dalla mattina alla sera”, sottolinea ancora Rosario profondamente addolorato.

Scritto da: il 3/3/2021.

Da non perdere

Commenti

Per commentare è necessario registrarsi, una volta sola, alla piattaforma Disqus tramite e-mail o profilo social (Facebook, Twitter o Google). Se non è confermato l’indirizzo mail, il commento resterà in attesa di approvazione.

Inserendo un commento, l’utente dichiara di aver letto, compreso e accettato il .

Leave a Reply