festa-della-donna:-i-regali-perfetti-per-celebrare-l’empowerment-femminile

La festa dedicata alla donne nell’epoca del nuovo femminismo

Tralasciamo per un attimo, o meglio anche due, il significato più commerciale ed ordinario della Festa della Donna. Le origini della celebrazione della donna sono piuttosto antiche, iniziano nel 1857, anno della manifestazione americana “Women’s Garment Strike” per rafforzzarsi nei primi del ‘900. Bisognerà aspettare il 1946 però per concordare, la data univoca dell’ 8 Marzo.

Al giorno d’oggi il termine femminismo, molte volte declinato come empowerment femminile, è sempre più frequente, nelle parole, certo, ma anche nei fatti. Senza ricorrere a manifestazioni in piazza, semplicemente attraverso azioni concrete che parlano delle donne, della loro forza e delle loro capacità in molteplici settori e contesti.

L’8 Marzo allora, può diventare un giorno di festa in cui regalare alla donna che amate, che sia fidanzata, moglie, amica, sorella, mamma o chi preferite, qualcosa che comunichi forza, indipendenza e bellezza… e magari strappi anche un sorriso e un abbraccio.

Flawless ha preparato per voi qualche spunto interessante per celebrare la Festa della Donna in modo diverso ma che lasci comunque il segno.

LIBRI 

Festa della Donna I Regali Perfetti per Celebrare l'Empowerment Femminile[email protected]

Regalare un libro è sempre un bellissimo pensiero, ricco di significato. Sono davvero tanti i libri femministi ed ognuno di questi può avvalersi di diversi modi per trasmettere un forte messaggio di empowerment femminile.  Il Little Black Book Per Ragazze Che Lavorano di Otegha Uwagba è preziosissimo per le ragazze che lavorano in proprio e che desiderano realizzarsi professionalmente. Pura ispirazione invece Le Magnifiche di Daniela Musini: un vero e proprio excursus avvincente e suggestivo attraverso la femminilità e lo scorrere del tempo. Trentatré ritratti che passano dal 60 a.C. fino agli anni ’60 del Novecento, per raccontare le vite intense di donne forti ed emblematiche. Becoming. La Mia Storia è l’autobiografia di Michelle Obama, una delle donne più ammirate al mondo, ma soprattutto ex First Lady, avvocato di successo e laureata a Princeton, di sicuro un ottimo esempio di donna di oggi e di empowerment a prescindere dai sessi.

FILM 

Festa della Donna I Regali Perfetti per Celebrare l'Empowerment Femminile[email protected]

Un film da guardare con le amiche o anche amici, da regalare e regalarci per un’iniezione di Girl Power leggera e divertente. Ocean’s 8 è lo spin-off tutto al femminile della trilogia di enorme successo Ocean’s 11, 12 e 13 (con protagonisti George Clooney, Brad Pitt e Matt Damon). La storia è più o meno la stessa, un furto apparentemente impossibile, preparato nei minimi dettagli da 8 donne, tra cui la sorella di Danny Ocean, Debbie, intelligenti, precise e pronte a tutto. A rendere il film ancora più interessante un cast a dir poco stellare composto da Sandra Bullock, Cate Blanchett, Anne Hathaway e Rihanna, tanto glamour (il furto avverrà durante il super evento di moda Met Gala) e soprattutto donne che non temono nulla.

Decisamente più serio ma certamente un film perfetto per l’8 Marzo è Erin Brockovich- Forte come la verità, film che valse a Julia Roberts l’Oscar per la sua magistrale interpretazione, racconta la storia vera di una donna che tra mille vicissitudini personali diventa detective per salvare la vita dei suoi concittadini la cui salute è fortemente compromessa da anni a loro insaputa. Non considerato solitamente film femminista, se guardato con occhi diversi lo può essere eccome: Il Diavolo Veste Prada è un film che parla di potere, competizione ma anche scelte di vita importanti (quanto sei disposto a subire per ottenere una carriera di successo?). Rimaniamo sempre ipnotizzate dai favolosi look delle 3 protagoniste, la leggendaria Meryl Streep e, ai tempi quasi esordienti, Anne Hathaway ed Emily Blunt, senza mai considerare la forza e la determinazione necessarie per intraprendere determinati percorsi di vita.

GIOIELLI 

Festa della Donna I Regali Perfetti per Celebrare l'Empowerment Femminile

[email protected]

Femminismo ed empowerment femminile non sono più, finalmente, collegati alla donna che non deve dare importanza all’estetica e al piacersi. Ci sono marchi di gioielli che non solo svolgono il loro ruolo, ovvero valorizzare le donne, ma anche comunicare chi siano le donne e cosa desiderino. Paola Vilas è un marchio che si sta affermando nel panorama contemporaneo del gioiello: un’estetica scultorea volta ad esaltare il corpo femminile. Delicato ed audace allo stesso tempo, bracciali, collane, orecchini e anelli mostrano la naturale bellezza delle curve e del corpo vero di una donna.                                  Per ragazze di carattere, con forte personalità e che amano esaltare bellezza e femminilità Pepperchocolate è un marchio di moda, design che parla anche di forte affermazione della più pura essenza della donna.

PROFUMI

Festa della Donna I Regali Perfetti per Celebrare l'Empowerment Femminile[email protected]

Sempre e solo lui, dopo oltre 100 anni non è solo il profumo più famoso al mondo, ma  Chanel n.5 è anche simbolo di femminismo e modernità. Prima di tutto perché creato da una delle donne più forti ed indipendenti della storia nonché regina della moda, Coco Chanel, inoltre fragranza prediletta dalla diva per eccellenza, Marilyn Monroe e acquistato da decine e decine di soldati americani il giorno della liberazione della Francia dalla guerra, l’8 maggio 1945, come ricordo di quel giorno e simbolo di Parigi. Registi del calibro di Ridley Scott e Baz Luhrmann ne hanno diretto le pubblicità di cui star di Hollywood ne sono state le protagoniste, Brad Pitt incluso, per lasciar intendere quanto questo profumo abbatta ogni confine, incluso quello di genere.  Ci sono però essenze che il confine lo hanno abbattuto non con l’immagine e la comunicazione ma proprio con l’olfatto. Femminista perché floreale ma non da donna e speziato ma non da uomo 34 Boulevard Saint Germain è la fragranza firmata Dyptique amata da lui e lei. Appartenente alla famiglia dei profumi legnosi, una donna che sa apprezzarlo di sicuro non teme le sfide e crede in sé stessa. Anche Atelier Cologne ha proposto la sua fragranza assolutamente unisex chiamata Bois Blonds: note di pepe rosa, muschio e boccioli d’arancia per un aroma fresco da autentico empowerment femminile.

BOUQUET DI FIORI (FEMMINISTI)

Festa della Donna I Regali Perfetti per Celebrare l'Empowerment Femminile[email protected]

La mimosa è il fiore simbolo della Festa della Donna anche se fu scelto nel 1946 per rappresentare questo giorno perché fiore più facile da reperire allo sbocciare della primavera e quindi regalo adatto per tutte le tasche. Molto è cambiato da allora anche se la mimosa viene proposta da tutti i negozi di fiori per l’8 Marzo e regalare un bouquet resta sempre una romantica e gradita idea. Un mazzo di fiori può essere, oltre che sentimentale, anche femminista? Sì che può se composto da almeno uno di quei fiori che simboleggiano forza e resistenza, ovvero il gladiolo, la ginestra ed il garofano bianco. Colvin, in occasione di questo giorno speciale, ha preparato il bouquet perfetto che sia romantico e parli anche di forza e indipendenza, un regalo per donne grintose ma dal cuore tenero.

ROSSETTO ROSSO

Festa della Donna I Regali Perfetti per Celebrare l'Empowerment Femminile[email protected]

Un prodotto beauty in grado di riflettere il diritto di ogni donna di essere sé stessa e di esprimere liberamente la propria personalità? Esiste ed ha alle spalle una storia di vero femminismo. Stiamo parlando del seducente rossetto rosso. Non è un caso infatti che la pioniera del mondo cosmetico, Elizabeth Arden, abbia fornito le suffragette di rossetti rossi, nell’iconico colore Red Door, durante la protesta femminista del 1912, quando nella Fifth Avenue si è svolta la prima marcia delle donne. Questo oggetto sinonimo di femminilità e sex appeal si è trasformato immediatamente in simbolo di solidarietà e di protesta, nonché di unione tra donne. Il rossetto rosso divenne così emblema femminista. Celebrato da molti marchi del lusso, la casa di moda francese Dior ha realizzato il suo iconico Rouge Dior che gode di esclusive pubblicità patinate nonché di una testimonial che ha fatto dell’affermazione femminile il suo stile di vita e professionale, la splendida attrice premio Oscar, Natalie Portman. Un rossetto rosso può essere davvero il pensiero giusto perché la Festa della Donna va festeggiata con personalità e un pizzico di vanità.

Leave a Reply