Elon Musk annuncia le sue dimissioni da ceo di Twitter

elon-musk-annuncia-le-sue-dimissioni-da-ceo-di-twitter

025315835 28245ab6 b922 4239 b53d 4759ff0c1c1d

“Mi dimetterò da amministratore delegato” di Twitter “non appena avrò trovato qualcuno abbastanza folle da assumere l’incarico”. Lo twitta Elon Musk sottolineando che una volta dimessosi guiderà i team per il software e i server della società che cinguetta.

L’annuncio arriva dopo il sondaggio in cui gli utenti avevano votato a favore delle sue dimissioni. Un sondaggio il cui risultato è stato apertamente contestato dallo stesso Musk. Il manager ha infatti dichiarato di dubitare dell’affidabilità di un sondaggio di Twitter in cui la maggioranza dei votanti si è espressa a favore delle sue dimissioni da amministratore delegato della società. Musk, che è diventato proprietario unico della piattaforma il 27 ottobre, aveva detto in precedenza che avrebbe rispettato i risultati del sondaggio, ma in una serie di tweet il magnate ha espresso la convinzione che il voto possa essere stato truccato da bot. Nei risultati del sondaggio pubblicati lunedì, il 57% dei votanti, pari a 10 milioni di voti, si è espresso a favore delle dimissioni di Musk a sole otto settimane dall’acquisizione della proprietà dell’azienda per 44 miliardi di dollari.

I will resign as CEO as soon as I find someone foolish…

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi